Salta al contenuto Salta al menu'

Paesaggio

In Primo Piano

GEOscopio

Il Geoportale GEOscopio è lo strumento webgis con cui è possibile visualizzare ed interrogare i dati geografici della Regione Toscana.

Piano di indirizzo territoriale con valenza di piano paesaggistico

Avviso di approvazione dell'integrazione del piano di indirizzo territoriale (PIT) con valenza di piano paesaggistico.

Il governo del territorio (Legge regionale 65/2014)

Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione n. 53, parte prima, del 12 novembre 2014

Commissione Regionale per il Paesaggio

Art. 137 D.Lgs 42/2004 e LR 26/2012 e s.m.i.

Garante regionale dell'informazione e della partecipazione per il governo del territorio

Aassicura l'informazione e la partecipazione dei cittadini nella formazione degli atti di governo
« Indietro

Garante regionale dell'informazione e della partecipazione per il governo del territorio

Garante regionale dell'informazione e della partecipazione per il governo del territorio

Ai sensi della Legge regionale "Norme per il Governo del Territorio" (10 novermbre 2014, n.65)

 

In Evidenza

Le date del corso di formazione "La partecipazione nel governo del territorio, nell'ambiente e nel paesaggio in Toscana" >>

La conferenza dei garanti dell'informazione e della partecipazione per il governo del territorio è convocata:
- il 13 novembre 2019 dalle 15 alle 17 presso la Sala 114 di Palazzo Cerretani, piazza dell'Unità 1, Firenze.

_______________________________________________________

- Piano regionale cave: avviso di adozione >>>

- Informazione e partecipazione per la modifica del Piano regionale di gestione dei rifiuti e bonifica dei siti inquinati (PRB) >>>

 - Informazione e partecipazione per la modifica del Piano Ambientale ed Energetico regionale (PAER) ai fini della definizione delle aree non idonee per l'installazione di impianti per la produzione di energia geotermica >>>

 - Informazione e partecipazione per la ridefinizione del sistema integrato delle aree protette dei Monti Livornesi >>>

 - Informazione e partecipazione per il progetto di paesaggio Le Leopoldine in Val di Chiana >>>

__________________________________________________________________________________


Con decreto n. 83 del 18 maggio 2016 è stato assegnato all'avvocato Francesca De Santis l'incarico di Garante regionale dell'informazione e della partecipazione. La sede sarà a Firenze, negli uffici regionali di Novoli (Palazzo B), e potrà essere contattato tramite mail all'indirizzo garante@regione.toscana.it (indirizzo pec: regionetoscana@postacert.toscana.it) oppure via telefono al numero dell' Arch. Marvi Maggio (Ufficio del garante regionale) 055/4385387.

Ai sensi della normativa vigente (legge regionale 65/2014 artt.36 e seguenti) il garante dell'informazione e della partecipazione assume ogni necessaria iniziativa per assicurare l'informazione e la partecipazione dei cittadini e di tutti i soggetti interessati nelle diverse fasi procedurali di formazione degli atti di governo del territorio.

La Regione, le province, la città metropolitana e i comuni, assicurano che la documentazione relativa agli atti di governo del territorio risulti adeguata alle esigenze dell'informazione e della partecipazione, secondo quanto definito con il regolamento previsto dall'articolo 36, comma 4 della medesima legge regionale.

A tal fine il garante redige un rapporto sull'attività svolta. Evidenzia se le attività relative all'informazione e alla partecipazione della cittadinanza e delle popolazioni interessate abbiano prodotto risultati significativi nella formazione degli strumenti della pianificazione territoriale e di quelli della pianificazione urbanistica.

Collabora con i garanti dell'informazione e della partecipazione delle province della città metropolitana e dei comuni, assicurando loro ogni necessario supporto metodologico per un efficace espletamento delle funzioni loro attribuite dalla presente legge.

Povvede anche al periodico monitoraggio delle attività di informazione e partecipazione nella formazione degli strumenti della pianificazione territoriale e degli strumenti della pianificazione urbanistica di province, città metropolitana e comuni, consultando i garanti comunali e provinciali e assumendo dalle amministrazioni di riferimento le informazioni e le valutazioni inerenti le esperienze compiute e le pratiche sviluppate.
 

Con DPGR n. 4/R del 14 febbraio 2017 è stato emanato il Regolamento "Informazione e partecipazione alla formazione degli atti di governo del territorio. Funzioni del garante dell'informazione e della partecipazione". Il regolamento è stato pubblicato sul BURT n. 5 del 17 febbraio 2017 ed è entrato in vigore il 18 febbraio 2017.

 

Con DGR 1112 del 16/10/2017 sono state approvate le linee guida sui livelli partecipativi ai sensi dell'articolo 36, comma 5, della L.R. 65/2014 (Norme per il governo del territorio) e dell'articolo 17 del regolamento 4/R/2017

 


Ultima modifica: 20/09/2019 08:53:36 - Id: 13468645