Skip to Content skip-to-menu
« Back

Indagine sulla percezione della qualità dei servizi sanitari in Toscana

Indagine sulla percezione della qualità dei servizi sanitari in Toscana

N. 2 (maggio 2002)

L'indagine campionaria effettuata dall'Area Statistica e rivolta a 6.000 cittadini toscani di età maggiore di 18 anni ha inteso rilevare il grado di soddisfazione dei cittadini e, in particolare, degli utenti in merito ai servizi sanitari offerti dal Sistema sanitario pubblico.

L'indagine ha l'obiettivo, inoltre, di valutare il funzionamento dei percorsi organizzativi previsti dalla normativa regionale, con particolare riferimento ad alcuni aspetti del "Percorso assistenziale", come previsto dalla L.R. 22/2000 e successiva D.G.R .1 marzo 2000 n. 24.
In particolare viene definito come "percorso assistenziale" "il risultato di una modalità organizzativa che assicura tempestivamente al cittadino in forme coordinate, integrate e programmate l'accesso informato e la fruizione appropriata e condivisa dei servizi sanitari di zona e dei servizi ospedalieri in rete, in relazione agli accertati bisogni di educazione alla salute, di servizi preventivi, di assistenza sociale, di diagnosi, cura e riabilitazione".

Oltre agli aspetti legati alla continuità delle cure, l'indagine tende a prendere in considerazione il livello partecipativo del cittadino in rapporto all'accessibilità con riferimento a specifici servizi sanitari, la cui funzionalità è particolarmente sentita dalla popolazione: medico curante, assistenza specialistica, esami diagnostici, ricovero.

Scarica:


 


Ultima modifica: 18/10/2013 10:24:12 - Id: 7405768
  • Condividi
  • Condividi