Skip to Content skip-to-menu

Amministrazione trasparente

Amministrazione trasparente

Semplificazione e trasparenza dell'attività amministrativa
Palazzo Strozzi Sacrati
Palazzo Strozzi Sacrati

La Regione Toscana persegue tra le finalità prioritarie indicate nello Statuto la semplificazione dei rapporti tra cittadini – imprese – istituzioni e la realizzazione del principio di buona amministrazione, secondo i criteri di imparzialità, trasparenza, equità.

In attuazione del principio di trasparenza, codificato dal D.Lgs n. 33 del 14 marzo 2013, sono pubblicati dati ed informazioni sull'organizzazione e sulle attività della Regione Toscana - Giunta regionale.

Le pagine sono in continuo aggiornamento, via via che i dati, le informazioni e i documenti sono resi disponibili dalle strutture regionali competenti.

Alert generale

Come richiamato anche nelle "Linee guida in materia di trattamento di dati personali, contenuti anche in atti e documenti amministrativi, effettuato per finalità di pubblicità e trasparenza sul web da soggetti pubblici e da altri enti obbligati" (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 134 del 12 giugno 2014), i dati personali pubblicati sono "riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla normativa vigente sul riuso dei dati pubblici (direttiva comunitaria 2003/98/CE e d.lgs 36/2006 di recepimento della stessa) in termini compatibili con gli scopi per i quali sono stati raccolti e registrati, e nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali".

Consultazione preventiva per l'aggiornamento del Piano triennale di prevenzione della corruzione e della trasparenza 2019-2021 per gli uffici della Giunta regionale.  

Come previsto dalla  l. n.190/2012 per la prevenzione della corruzione e dal d.lgs.n.33/2013, testo unico per la trasparenza ed in linea con quanto raccomandato dall'Autorità Nazionale Anticorruzione (A.N.A.C.)
l'Amministrazione invita:
tutti coloro che ne abbiano interesse, in particolare i cittadini, le associazioni dei consumatori, altre realtà che operano sul territorio rappresentantive di interessi particolari, ad inviare osservazioni e/o proposte che saranno vagliate, dalla responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza (RPCT), in sede di aggiornamento del Programma Triennale per la Prevenzione della Corruzione e della trasparenza (PTPCT) che la Giunta regionale dovrà adottare.
Tutti i soggetti interessati possono inviare entro e non oltre il giorno 29 dicembre 2018 le osservazioni e/o proposte utilizzando l'apposito modulo [file .docx] al seguente indirizzo di posta elettronica: anticorruzione@regione.toscana.it
Per meglio formulare osservazioni e/o proposte consultare i precedenti Piani triennali della prevenzione della corruzione e della trasparenza  della Giunta regionale Toscana ed i Piani Nazionali Anticorruzione (PNA) adottati dall'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC), atti di indirizzo per tutti i soggetti tenuti all'applicazione della normativa della prevenzione della corruzione e della trasparenza.

Indagine di soddisfazione e suggerimenti degli utenti su "Amministrazione trasparente"

Questionario
 


Ultima modifica: 05/12/2018 15:58:13 - Id: 288165