Skip to Content skip-to-menu

Per muoversi meglio

« Back

Novità per il trasporto pubblico su gomma

Novità per il trasporto pubblico su gomma

La Regione Toscana e One Scarl, la società che raccoglie gli attuali 14 gestori dei servizi di tpl su gomma in Toscana, hanno firmato ad inizio 2018 un contratto-ponte della durata di due anni che chiude il lungo periodo di incertezza seguito della guerra di ricorsi scaturita dall'assegnazione della gara a lotto unico regionale.

Il 'contratto ponte' è stato pensato per gestire l'attesa del pronunciamento della Corte di Giustizia Europea e del Consiglio di Stato. Prevede l'affidamento diretto del servizio di tpl in via d'urgenza agli attuali gestori aggregati a fronte di un corrispettivo complessivo di circa 300 milioni all'anno per due anni al quale si sommano i ricavi annui (stimati in oltre euro 110.000.000).  Grazie a queste risorse ci saranno importanti ricadute sugli utenti, con evidenti miglioramenti della qualità del servizio.

Tra i miglioramenti più significativi e visibili l'entrata in servizio di 229 nuovi autobus a basse emissioni, l'attivazione del sistema di controllo satellitare AVM su tutta la flotta (con informazioni in tempo reale sul transito degli autobus rispetto a tutte le fermate), bigliettazione elettronica e via SMS, l'attivazione per l'area fiorentina di una carta unica per treno-bus-tram, l'installazione di 275 nuove paline elettroniche.

Dal 1° aprile 2018 è stata varata la Carta Unica Toscana, nuovo titolo di viaggio elettronico sulla quale potranno essere cumulati abbonamenti ferroviari e per i bus, oltre che carnet di biglietti.
 
A partire dal 1° luglio 2018 è inoltre divenuta effettiva la comunità tariffaria regionale, cioè l'applicazione di tariffe omogenee in tutta la Toscana.

Dal 1° novembre, grazie ad un accordo con l'Università di Firenze e Scarl One, gli studente universitari fiorentini potranno utilizzare la Carta dello studnete come titolo di viaggio per salire gli autobus urbani di Firenze, una novità importante pensata per incentivare la mobilità sostenibile e scoraggiare l'uso di mezzi privati.

 

APPROFONDIMENTI

  • Carta Unica Toscana ►►
  • Tpl e studenti universitari, Barni e Ceccarelli: "Un accordo epocale concluso in 6 mesi" (comunicato stampa del 29/06/2018)  ►►
  • Bus e tram, Universitari di Firenze a bordo con la 'Carta dello studente della Toscana' (comunicato stampa del 29/06/2018)  ►►
  • Bus, dal primo luglio tariffe omogenee in tutta la Toscana (comunicato stampa del 28/06/2018)  ►►
  • Trasporti, nasce Carta Unica Firenze. Ceccarelli: "Buon risultato, ora estenderla a tutta la Toscana" (comunicato stampa del 30/05/2018)  ►►
  • Al via il 'contratto ponte' per i bus, nel 2018-19 in Toscana si sperimenta il futuro del tpl (comunicato stampa del 28/12/2017)  ►►
  • Rossi e Ceccarelli: "Contratto ponte esempio di ragionevolezza e trasparenza" (comunicato stampa del 28/12/2017)  ►►
  • Contratto ponte tpl, parere positivo da Autolinee Toscane e Mobit (comunicato stampa del 28/12/2017)  ►►
  • Le slide di presentazione del contratto ponte ►►


 


Ultima modifica: 30/07/2018 13:18:26 - Id: 15245530