Skip to Content skip-to-menu

Turismo sostenibile

In Primo Piano

Turismo, la nuova legge regionale: "Testo unico sul sistema turistico regionale"

Entra in viogre il 12 gennaio. Tra le novità: il prodotto turistico omogeneo, ampliamento delle attività degli alberghi per i non alloggiati, l'abolizione della classificazione degli alberghi...

Guide turistiche e ambientali, accompagnatori e guide alpine

Elenchi aggiornati periodicamente Gli elenchi suddivisi per provincia e pubblicati ai fini di pubblicità e statistica, sono periodicamente aggiornati sulla base dei dati...

Torna Euromeeting, appuntamento con il turismo sostenibile

Oggi e domani 6 novembre la settima edizione alla Fortezza da Basso

Torna Euromeeting, appuntamento con il turismo sostenibile

Aprirà i lavori l'assessore Cocchi con Ianniello della Commissione europea
Torna Euromeeting, l'appuntamento annuale – dal 2001 - con il turismo sostenibile. Il 5 e il 6 novembre la Fortezza da Basso ospiterà la settima edizione dell'evento organizzato dalla Regione Toscana in collaborazione con la Commissione Europea, per tenere alto il livello di dibattito internazionale sulla sostenibilità del turismo e sul rapporto fra competitività e sostenibilità. I lavori saranno aperti dall'intervento dell'assessore regionale al turismo, cultura e commercio Paolo Cocchi, a cui seguiranno gli interventi di Francesco Ianniello della Direzione generale Industria (unità turismo) della Commissione europea, e di Mauro di Dalmazio, assessore al turismo della Regione Abruzzo e coordinatore degli altri assessori regionali al turismo.
Domani alle ore 12.30 è in programma un briefing con la stampa dell'assessore Cocchi.
I temi affront ati nelle sessioni del forum internazionale - in cui esperti e rappresentanti delle istituzioni europee si confronteranno con le regioni italiane e dell'Europa, con le università, le associazioni di categoria, e con gli attori locali su aspetti concreti e sulle esperienze più interessanti e innovative – sono, nella prima giornata, le politiche regionali per un turismo europeo sostenibile e competitivo e lo strumento dei fondi europei di sviluppo regionale. La giornata di venerdì sarà invece dedicata a “Competitività, sostenibilità, ricerca ed innovazione per un turismo europeo” e alla sfida del turismo sostenibile nelle destinazioni turistiche italiane.
In programma anche due eventi collaterali: da un lato l'assemblea generale della rete Necstour (www.necstour.eu), l'associazione europea, presieduta dalla Regione Toscana, di regioni, istituzioni, organismi pubblici e priva ti che credono nei principi della sostenibilità del turismo e a cui Euromeeting offrirà l'occasione per consolidare le partnership e approfondire ulteriormente la propria strategia e piani di attività.
Si riunirà anche il “Policy and Advisory Group” del progetto Ernest, cioè del network di regioni europee che lavorano nel campo della ricerca sul turismo sostenibile e competitivo. L’obiettivo è di creare una rete di soggetti disposti a rafforzare il processo di cooperazione sulle tematiche del progetto.


Ultima modifica: 13/12/2012 02:18:27 - Id: 277223