Skip to Content skip-to-menu

Paesaggio

In Primo Piano

Agevolazioni fiscali per sostenere la cultura e il paesaggio in Toscana

La LR 18/2017, che ha abrogato e sostituito la LR 45/2012, prevede agevolazioni fiscali per imprese, liberi professionisti, fondazioni (comprese le fonazioni bancarie) che contribuiscano alla...

Piano di indirizzo territoriale con valenza di piano paesaggistico

Avviso di approvazione dell'integrazione del piano di indirizzo territoriale (PIT) con valenza di piano paesaggistico.

GEOscopio

Il Geoportale GEOscopio è lo strumento webgis con cui è possibile visualizzare ed interrogare i dati geografici della Regione Toscana.

Il governo del territorio (Legge regionale 65/2014)

Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione n. 53, parte prima, del 12 novembre 2014

Commissione Regionale per il Paesaggio

Art. 137 D.Lgs 42/2004 e LR 26/2012 e s.m.i.

Garante regionale dell'informazione e della partecipazione

Aassicura l'informazione e la partecipazione dei cittadini nella formazione degli atti di governo

TerritOri - Percorsi formativi sul Piano Paesaggistico

TerritOri - Percorsi formativi sul Piano Paesaggistico

La Regione in collaborazione con il Segretariato regionale del MiBACT, Anci Toscana e Ti Forma srl ha organizzato un corso per fornire ai tecnici e amministratori degli Enti un orientamento completo sulle principali novità introdotte dal Piano Paesaggistico.

A quasi un anno dalla sua approvazione, nel pieno della fase di sperimentazione e messa in opera del Piano, questo corso contribuisce a fornire al personale tecnico/amministrativo della Regione Toscana e del sistema pubblico toscano gli strumenti per comprendere al meglio gli aspetti sostanziali e giuridico-amministrativi propri del Piano Paesaggistico quale strumento di pianificazione regionale che insieme agli altri livelli di pianificazione territoriale deve contribuire al buon governo del paesaggio e delle sue trasformazioni.

I percorsi formativi saranno gratuiti e potranno coinvolgere fino ad un massimo di 1600 partecipanti, dei quali 1200 provenienti dal personale tecnico/amministrativo della Regione Toscana, dei Comuni, della Città Metropolitana, delle Provincie e degli Enti Dipendenti oltre che del MiBACT.
Altri 400 posti saranno riservati a liberi professionisti toscani, in modo particolare architetti.

Altri materiali e informazioni utili sono riportati nel sito www.progettoterritori.it


Ultima modifica: 05/07/2016 09:03:24 - Id: 13517163