Skip to Content skip-to-menu

Terre Regionali Toscane (ex Azienda agricola di Alberese)

Terre Regionali Toscane (ex Azienda agricola di Alberese)

Ente di cui all'art. 22, comma 1 lett. a) D.Lgs 33/2013

 

Ragione sociale: ente Terre regionali Toscane

Funzioni attribuite: il fine dell'ente Terre regionali Toscane  è quello di valorizzare il patrimonio agricolo-forestale  in disponibilità della Regione tramite lo sviluppo dell'economia verde in sinergia con l'imprenditoria privata  attraverso l'istituzione della banca della terra con la quale si intende favorire l'imprenditoria giovanile e promuovere il ricambio generazionale nel settore agricolo-forestale.

Legge di riferimento: Legge regionale 27 dicembre 2012, n. 80  "Trasformazione dell'ente Azienda regionale agricola di Alberese in ente Terre regionali toscane. Modifiche alla l.r. 39/2000 , alla l.r. 77/2004 e alla l.r. 24/2000 "

Durata dell'impegno: indeterminato

Onere complessivo gravante sul bilancio regionale anno 2013: Euro 412.563,36

Numero dei rappresentanti dell'amministrazione negli organi di governo:

  • il Direttore, nominato dal Presidente della Giunta regionale (DPGR 46/2013);

Trattamento economico complessivo a ciascuno di essi spettante:
il trattamento economico del Direttore è determinato dalla Giunta regionale con riferimento agli emolumenti spettanti ai dirigenti regionali di ruolo (Legge Regionale 80/2012, art. 7).
Può essere attribuito, a seguito di valutazione positiva per il raggiungimento degli obiettivi di risultato attribuiti, un premio di risultato non superiore a quello spettante ai dirigenti responsabili di area/settore di riferimento (Delibera Giunta regionale 111/2013).
 

Risultato di bilancio:

utile (perdita) 2011 utile (perdita) 2012 utile (perdita) 2013
-398.622,00 -289.690,00 -295.514,00

 

Dati relativi agli incarichi di amministratore e relativo trattamento economico:
Direttore Claudio Del Re. L'indennità individuale è pari  a euro 107.936,66  di trattamento annuo omnicomprensivo, oltre alla retribuzione di risultato.

Dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di inconferibilità sopravvenuta al conferimento dell'incarico (art. 3d.lgs 39/2013): dichiarazione del Dott. Claudio Del Re

 

Vai alla pagina dei:


Ultima modifica: 11/11/2015 09:18:24 - Id: 12398450