Skip to Content skip-to-menu

Dipendenze

In Primo Piano

Smettere di bere

L'alcol non amplia le opportunità di vita, né l'orizzonte della propria esistenza. Il suo consumo è pericoloso e nocivo per tutti. Il 30% dei toscani - maschi e femmine in egual...

Gioco d'azzardo patologico (GAP)

  Il gioco d'azzardo patologico è un disturbo del comportamento che rientra nell'area delle cosiddette dipendenze senza sostanze . I giochi d'azzardo s ono quei giochi...

Sostanze stupefacenti e psicotrope

Sostanze stupefacenti e psicotrope

Per contrastare le dipendenze da sostanze stupefacenti e psicotrope in Toscana esiste un'articolata rete di servizi offerti dalle Aziende Sanitarie Locali.
Di questa rete fanno parte i Ser.t., ovvero i servizi pubblici per le tossicodipendenze, aggregati in Unità Funzionali Multiprofessionali, coordinate dai Dipartimenti Tecnici delle Dipendenze.
Tali servizi collaborano in maniera coordinata e integrata con le Strutture Organizzative di Educazione alla Salute per gli interventi di prevenzione primaria, rivolti in particolare alla popolazione giovanile, e con le istituzioni pubbliche (Comuni, Province, Scuole, Prefetture, Questure, Istituti Penitenziari) e private (Enti Ausiliari, Cooperative Sociali, Volontariato, Gruppi di Mutuo-auto-aiuto) che a qualsiasi titolo sono coinvolte nelle tematiche delle dipendenze.

I Ser.T. offrono diretta consulenza e assistenza specialistica, medica e psicologica, per ogni problema legato all'uso di sostanze stupefacenti e psicotrope, legali (alcool, tabacco e farmaci) e illegali (eroina, cocaina, cannabinoidi, sostanze sintetiche etc.) nonché assistenza e consulenza per le problematiche cliniche-psicologiche correlate.

Offrono altresì consulenza ed assistenza per le nuove forme di dipendenza non da sostanze, quali gioco d'azzardo, dipendenze da video, internet etc.

Ai Ser.T. possono rivolgersi i diretti interessati ma anche i loro familiari o amici.

Tutte le strutture assicurano la massima riservatezza nel trattamento dei dati sensibili in ottemperanza alle vigenti leggi sulla privacy.

L'accesso è diretto nell'orario di apertura al pubblico o previo appuntamento telefonico.

Tutte le prestazioni sono gratuite e sono tra loro integrate in piani terapeutici individuali per i quali è richiesto il consenso informato del paziente.

Per ogni eventuale ulteriore informazione è possibile rivolgersi al numero verde 800.39.40.88 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00.
 


Ultima modifica: 01/12/2016 16:36:03 - Id: 46702