Skip to Content skip-to-menu

Difesa del suolo

In Primo Piano

Studi e banche dati sulla difesa del suolo

Studi e dati relativi alla prevenzione del rischio idrogeologico e idraulico

Modulistica per la tutela delle opere idrauliche e la gestione delle risorse idriche e della costa

Autorizzazioni idrauliche , concessioni acque pubbliche e aree del demanio fluviale, invasi e sedimenti marini

Canoni per l'occupazione di suolo 2018

Concessioni per l'utilizzo del demanio idrico

Pubblicazione graduatoria bando pubblico per interventi di riduzione del rischio idraulico

La Regione Toscana, all'art. 18 della L.R. 77/2017, promuove la presentazione da parte dei Comuni di progetti per la realizzazione di interventi strutturali correttivi e di...

Carta dei servizi della Direzione Difesa del suolo e Protezione civile

La Carta dei Servizi è il documento attraverso il quale ciascun Ente erogatore di servizi assume determinati impegni nei confronti della propria utenza in relazione ai servizi resi ed informa...

Canoni per gli usi delle acque pubbliche 2018

il 20 Ottobre 2018 scade il termine per le agevolazioni

Rischio idraulico e idrogeologico, interventi di estrema urgenza

Rischio idraulico e idrogeologico, interventi di estrema urgenza

Alluvioni e dissesti, 215 opere da attuare subito
  • Procedure di attuazione degli interventi di estrema urgenza per la mitigazione del rischio idraulico e idrogeologico dichiarati di estrema urgenza con deliberazione di Giunta Regionale. Le procedure attuano quanto disposto dall'art. 9 del D.L. 12 settembre 2014, n. 133 c.d. "SBLOCCA ITALIA", nonché quanto disposto dalla modifica della legge regionale di Protezione Civile  (L.R. n. 67/2003) apportata dalla L.R. n. 62 del 3 novembre 2014.
  • Legge regionale 3 novembre 2014, n. 62 - Modifiche alla legge regionale 29 dicembre 2003, n. 67 (Ordinamento del sistema regionale della protezione civile e disciplina della relativa attività).
     
  • Delibera n.969 del 06-11-2014: L.R. 62/2014 - Ricognizione degli interventi di ripristino e messa in sicurezza per il superamento dell'emergenza idraulica e idrogeologica del territorio regionale.
     
  • Monitoraggio interventi
     

_______________________________________________________________________________________________________

( ! ) Nota tecnica per i soggetti attuatori degli interventi di estrema urgenza (Delib. G.R.T n. 969/2014)

A seguito  della Delibera di Giunta Regionale n. 969 del 06/11/2014 e del successivo incontro dell' 11/11/2014, i soggetti che non hanno potuto partecipare al suddetto incontro hanno la possibilità di segnalare - entro il 26 Novembre p.v - l'eventuale presenza di interventi - già finanziati - in possesso dei requisiti di "urgenza" (di cui alla suddetta delibera) tramite email all'indirizzo difesasuolo@regione.toscana.it
Si evidenzia che, con successivo atto, saranno definite le modalità con le quali  si svolgerà il controllo di "2° livello" sugli interventi  inseriti nell'allegato della sopracitata delibera.
Si ricorda altresì agli Enti Attuatori di comunicare, al fine di ottenere l'abilitazione al portale Monitoscana, i dati del RUP  e/o di suoi collaboratori, per procedere all'aggiornamento mensile dello stato di attuazione degli interventi. A tal proposito segnaliamo che l'avvio dei lavori deve avvenire entro tre mesi a partire dall' 11/11/2014.


Ultima modifica: 18/03/2016 12:35:52 - Id: 12050970