Skip to Content skip-to-menu

Zootecnia

In Primo Piano

Misure apicoltura per assistenza tecnica agli apicoltori e la lotta contro aggressori e malattie dell'alveare

E' online il bando che attua le misure di sostegno alla produzione e alla commercializzazione del miele: assistenza tecnica (misure A) e lotta alle malattie dell'alveare (misura B). Il...

Centri di imballaggio uova autorizzati

Elenco Centri di imballaggio uova autorizzati, dislocati in Toscana I Centri che avevano fatto domanda  per l'imballaggio delle uova prima del 2009 erano autorizzati, sempre...

Zootecnica, indennizzi per sentinelle blue tongue: domande dal 13 giugno

A favore delle aziende agricole con allevamento zootecnico, ovino, caprino, bovino e bufalino.

Le regole per la riproduzione animale

Online l'aggiornamento 2018 delle stazioni di monta equina naturale e delle stazioni d'inseminazione artificiale equina operanti sul territorio regionale. La normativa di...
« Back

Primi acquirenti latte bovino

Primi acquirenti latte bovino

Approvato l'Albo dei primi acquirenti latte bovino per la campagna 2018 - 2019


La Regione Toscana ha approvato l'Albo primi acquirenti latte bovino per la campagna 2018 - 2019, in applicazione della delibera di Giunta regionale n. 563 del 23/05/2005 "Regime quote latte – istituzione albo regionale delle ditte acquirenti latte ai sensi del decreto-legge 28 marzo 2003, n.49 convertito in legge, con modificazioni, dall'art.1, L. 30 maggio 2003, n.119", con Decreto del 15 giugno 2018, n. 9641,

Terminato il periodo di regime delle quote – latte le disposizioni in materia di produzione di latte bovino e dichiarazioni obbligatorie sono disciplinate da:

  • Regolamento (UE) n. 1308/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 17 dicembre 2013 recante organizzazione comune dei mercati dei prodotti agricoli, in particolare dall'articolo 151;
     
  • Decreto ministeriale 7 aprile 2015, n. 2337 (Gazzetta Ufficiale italiana - serie generale n.115 del 20.05.2015) Modalità di applicazione dell'articolo 151, del reg. (UE) n 1308/2013, recante organizzazione comune dei mercati dei prodotti agricoli, per quanto concerne le dichiarazioni obbligatorie nel settore del latte e dei prodotti lattiero-caseari.

L'articolo 6 comma 3 del D.M. 7 aprile 2015, dispone che entro il giorno 20 di ogni mese, i primi acquirenti devono registrare nella banca dati del Sistema informativo agricolo nazionale (SIAN) tutti i quantitativi di latte vaccino crudo acquistati direttamente da produttori di latte, nel mese di calendario precedente, con l'indicazione del tenore di materia grassa.

  • Qualora non fosse stato effettuato nessun acquisto è comunque necessario registrare per il mese di riferimento il valore 0.
     

Normativa:

Decreto del 15 giugno 2018, n. 9641;

Allegato A al Decreto del 15 giugno 2018, n. 9641,

Per ulteriori informazioni contattare:

dirigente responsabile Gennaro Giliberti - tel 055/4383747 e-mail: gennaro.giliberti@regione.toscana.it

referenti:
Francesca Maria Cappè - tel 055/4386148 e-mail: francescamaria.cappe@regione.toscana.it
Riccardo Buti - tel 055/4383207 e-mail: riccardo.buti@regione.toscana.it

 

Numero fax 055/4383150.


Ultima modifica: 20/06/2018 09:32:44 - Id: 15147524
  • Condividi
  • Condividi