Skip to Content skip-to-menu

Zootecnia

In Primo Piano

Latte days

Latte days fa parte del Programma Latte nelle scuole, la campagna di educazione alimentare sul consumo di latte e di prodotti lattiero caseari destinata agli allievi delle scuole primarie,...

Centri di imballaggio uova autorizzati

Elenco Centri di imballaggio uova autorizzati, dislocati in Toscana I Centri che avevano fatto domanda  per l'imballaggio delle uova prima del 2009 erano autorizzati, sempre...

Zootecnica, indennizzi per sentinelle blue tongue: domande dal 10 agosto

A favore delle aziende agricole con allevamento zootecnico, ovino, caprino, bovino e bufalino.

Le regole per la riproduzione animale

Online l'aggiornamento 2018 delle strutture e attività per la riproduzione animale autorizzate dalla Regione Toscana. La normativa di riferimento, le competenze della Regione Toscana, le...
« Back

Primi acquirenti latte bovino

Primi acquirenti latte bovino

Approvato l'Albo dei primi acquirenti latte bovino per la campagna 2017 - 2018


La Regione Toscana ha approvato l'Albo primi acquirenti latte bovino per la campagna 2017 - 2018, in applicazione della delibera di Giunta regionale n. 563 del 23/05/2005 "Regime quote latte – istituzione albo regionale delle ditte acquirenti latte ai sensi del decreto-legge 28 marzo 2003, n.49 convertito in legge, con modificazioni, dall'art.1, L. 30 maggio 2003, n.119", con Decreto del 9 giugno 2017, n. 8044 modificato con decreto del 27 giugno 2017, n. 9092,

Terminato il periodo di regime delle quote – latte le disposizioni in materia di produzione di latte bovino e dichiarazioni obbligatorie sono disciplinate da:

  • Regolamento (UE) n. 1308/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 17 dicembre 2013 recante organizzazione comune dei mercati dei prodotti agricoli, in particolare dall'articolo 151;
     
  • Decreto ministeriale 7 aprile 2015, n. 2337 (Gazzetta Ufficiale italiana - serie generale n.115 del 20.05.2015) Modalità di applicazione dell'articolo 151, del reg. (UE) n 1308/2013, recante organizzazione comune dei mercati dei prodotti agricoli, per quanto concerne le dichiarazioni obbligatorie nel settore del latte e dei prodotti lattiero-caseari.

L'articolo 6 comma 3 del D.M. 7 aprile 2015, dispone che entro il giorno 20 di ogni mese, i primi acquirenti devono registrare nella banca dati del Sistema informativo agricolo nazionale (SIAN) tutti i quantitativi di latte vaccino crudo acquistati direttamente da produttori di latte, nel mese di calendario precedente, con l'indicazione del tenore di materia grassa.

  • Qualora non fosse stato effettuato nessun acquisto è comunque necessario registrare per il mese di riferimento il valore 0.
     

Per ulteriori informazioni contattare:

dirigente responsabile Gennaro Giliberti - tel 055/4383747 e-mail: gennaro.giliberti@regione.toscana.it

referenti:
Francesca Maria Cappè - tel 055/4386148 e-mail: francescamaria.cappe@regione.toscana.it
Riccardo Buti - tel 055/4383207 e-mail: riccardo.buti@regione.toscana.it

 

Numero fax 055/4383150.


Ultima modifica: 17/05/2018 18:42:16 - Id: 15147524
  • Condividi
  • Condividi