Skip to Content skip-to-menu

Arte contemporanea

In Primo Piano

Iniziative nell'ambito di Toscanaincontemporanea 2017

Il programma e le schede di alcuni dei progetti finanziati da Regione Toscana

Toscanaincontemporanea 2017, bando per artisti under 35

Rivolto a sostenere talenti emergenti e nuove generazioni nelle arti visive contemporanee

Parchi d'arte contemporanea in Toscana

Parchi d'arte contemporanea In Toscana appunti di viaggio

Parchi d'arte contemporanea in Toscana

Un video di Matteo Frittelli

Il territorio toscano vanta la più alta concentrazione italiana di luoghi dedicati all'arte ambientale, ovvero aquel processo in cui gli artisti contemporanei con le loro opere entrano in risonanza e in armonia con la natura e il paesaggio circostante.
Una delle prime esperienze fu, a metà anni Cinquanta, il Parco di Pinocchio a Collodi (Pescia) mentre le più conosciute a livello internazionale sono senz'altro la Collezione Gori a Villa Celle, Santomato (Pistoia); il Giardino dei Tarocchi di Niki De Saint Phalle a Capalbio e il Giardino di Daniel Spoerri a Seggiano, quest'ultime due nella provincia di Grosseto.

Ma la presenza è assai più numerosa e diffusa tanto da coprire quasi interamente ogni zona della nostra regione, da nord a sud, dalla costa all'interno, e da disegnare dei veri e propri percorsi complementari e integrati alle altrettante  numerose istituzioni che promuovono l'arte del nostro presente in regione.
Loro caratteristica è quella di proporsi come dei luoghi spazialmente definiti, oltre che tematici omonografici, e quindi come dei veri epropri parchi d'arte in cui sono ben visibili idialoghi che idiversi artisti hanno creato con l'ambiente circostante. Si tratta di un patrimonio rilevante che all'interno di una storia che tuttora rende famosa la Toscana per il  suo paesaggio non può che contribuire arinnovare una tradizione eapresentare la nostra regione come una terra che sa vivere il proprio tempo senza perdeme le radici.


Il video

Realizzato da Matteo Frittelli per una durata di circa 18 minuti, il video documenta brevemente con la suggestione delle immagini in movimento le varie e differenti esperienze artistiche raccolte nei diversi parchi. Immagini ben curate e un montaggio serrato restituiscono il particolare contesto paesaggistico in cui iventi parchi sono collocati. I dettagli di alcune  opere esaltano il rapporto di annonia che gli artisti hanno saputo creare con la natura per restituire allo spettatore l'anima dei singoli luoghi equindi incuriosirlo emotivarlo in una reale visita.

Proprio per rendere più agevole quest'ipotesi concreta di poter vivere un'esperienza diretta nei diversi parchi da parte  del pubblico, le mete sono state raggrupate e montate per appartenenza di aree geografiche evicinanza. Una vicinanza  che talvolta coincide anche per assonanze tematiche opresenza di artisti, quasi sia stata la stessa configurazione del  territorio adecidere chi e come dovesse intervenire sulla sua superficie.

Questo video èsenz'altro un utile e duttile strumento per la valorizzazione ela promozione di questa importante realtà dell'arte contemporanea in Toscana esu questo fronte si affianca alla guida cartacea Parchi d'arte inToscana, edita dalla Regione Toscana come recente strumento di materiali astampa prodotti su questo tema.
Il video nel suo racconto in forma di appunti per questo straordinario viaggio nella Toscana è stato suddiviso secondo quattro percorsi tra loro geograficamente omogenei e facilmente raggiungibili dal visitatore.

Guarda il video


Ultima modifica: 25/07/2016 14:53:26 - Id: 1171318