Skip to Content skip-to-menu

Boschi

In Primo Piano

Numero Verde 800 425 425 per segnalare incendi boschivi

Se avvisti un principio d'incendio di bosco chiama subito il Numero Verde Emergenze 800 425 425 della Sala Operativa Unificata Permanente  (SOUP) ...

Autorizzazioni per raccolta tartufi

L.R. 11 aprile 1995, n. 50 Autorizzazione alla raccolta dei Tartufi nel territorio della Regione Toscana In Toscana la raccolta dei tartufi è disciplinata dalla L.R. 11...

SOS animali selvatici feriti o in difficoltà

Se trovi un animale selvatico, mammifero o uccello, ferito o in difficoltà, chiama uno dei Centri di recupero della fauna selvatica convenzionati con la Regione Toscana. I ...

Operai forestali

Operai forestali


In Toscana l'attività antincendi boschivi è svolta da diverse strutture, regionali e locali e si avvale dell'apporto di organismi statali e di associazioni del volontariato.

Sul territorio sono impegnati 40 Enti tra Province, Comunità Montane, Comuni titolari della gestione del patrimonio agricolo-forestale regionale e Unioni di Comuni che organizzano e gestiscono squadre operative costituite da circa 600 operai forestali, a cui si aggiungono le squadre organizzate dagli Enti Parco regionali e da altri Comuni.

Gli operai forestali sono dipendenti con contratto a tempo indeterminato di questi Enti, competenti ai sensi della L.R. 39/00, che garantiscono manodopera specializzata in quanto lavorano tutto l'anno nei cantieri forestali e sono, quindi, tecnicamente preparati a operare in bosco, sia nello spegnimento degli incendi, sia nelle operazioni di bonifica: un'attività di primaria importanza per la quale è fondamentale l'uso degli attrezzi manuali.

Terminate le operazioni di spegnimento delle fiamme hanno inizio le operazioni di bonifica: si tratta di una fase cruciale perché una bonifica effettuata correttamente permette di isolare dalla vegetazione circostante l'area percorsa dal fuoco. In pratica è con una buona bonifica che si possono scongiurare eventuali riprese dell'incendio.

Alle doti di manualità e destrezza nell'utilizzo della motosega e delle attrezzature manuali si unisce in tutte queste maestranze una radicata conoscenza del patrimonio forestale di cui la Toscana dispone.

Gli operai forestali dell'organizzazione antincendi boschivi sono circa 600, distribuiti in tutto il territorio regionale e dotati di 350 mezzi con allestimento AIB, ovvero pick-up e autobotti.

Tutti gli operatori sono forniti di idonei dispositivi di protezione e addestrati attraverso una specifica attività nel Centro regionale AIB La Pineta di Tocchi, nel comune di Monticiano (SI).

L'organizzazione regionale Antincendi Boschivi (AIB)


Ultima modifica: 28/06/2017 11:13:00 - Id: 64499
  • Condividi
  • Condividi