Skip to Content skip-to-menu

Dipendenze

In Primo Piano

Smettere di bere

L'alcol non amplia le opportunità di vita, né l'orizzonte della propria esistenza. Il suo consumo è pericoloso e nocivo per tutti. Il 30% dei toscani - maschi e femmine in egual...

Gioco d'azzardo patologico (GAP)

Nel gioco d'azzardo si rischia di perdere soldi, lavoro famiglia. Quando diventa un problema chiama il numero verde 800 88 15 15 Vai alla pagina del logo  NO SLOT ►►   ...
« Back

NO SLOT

NO SLOT


NO SLOT è il logo identificativo creato da Regione Toscana per la campagna di sensibilizzazione contro la diffusione del gioco d'azzardo patologico.

Chi può richiederlo
I titolari di esercizi pubblici o di circoli ricreativi che non hanno installato o hanno scelto di rimuovere gli apparecchi per il gioco lecito possono fare richiesta di utilizzo della vetrofania che riporta l'immagine del logo identificativo "NOSLOT" e consentire così ai cittadini di riconoscere e scegliere un luogo libero dalle cosidette macchinette "mangiasoldi".

Come richiederlo
Basta scaricare il modulo di richiesta e inviarlo:

  • per posta raccomandata al Settore regionale"Consulenza giuridica e supporto alla ricerca in materia di salute" - Direzione Diritti di cittananza e coesione sociale - Via Taddeo Alderotti, 26/N 50139 – Firenze
  • oppure per posta certificata a: regionetoscana@postacert.toscana.it
 

Rilascio del logo e consegna 
Entro trenta giorni dalla richiesta, la struttura regionale competente, verificata la completezza della domanda, invia la vetrofania accompagnata dal disciplinare per il suo corretto utilizzo e il materiale informativo della campagna di sensibilizzazione.
 

Obblighi di chi utilizza il logo
Una volta apposta la vetrofania ben in vista all'ingresso dell'esercizio commerciale o del circolo ricreativo, il titolare dovrà darne comunicazione alla Regione che provvederà ad iscriverlo nell'elenco degli esercizi aderenti.

 

Utilizzo del logo per eventi di sensibilizzazione
Il logo può essere utilizzato anche dalle Aziende Usl, dai Comuni e da altre pubbliche amministrazioni per promuovere iniziative di contrasto al gioco d'azzardo patologico previa comunicazione struttura regionale competente.
Le associazioni che operano nel territorio regionale nell'ambito del sostegno e del reiserimento sociale delle persone con problematiche e patologie legate al gioco, possono richiedere l'utilizzo del logo per le proprie iniziative di contrasto al gioco d'azzardo patologico inviando alla struttura regionale competente una breve descrizione dell'iniziativa, del luogo, del periodo e della sua durata.
Entro trenta giorni dalla richiesta la Regione Toscana autorizza l'utilizzo del logo oppure comunica il diniego dello stesso. 

 

Normativa di riferimento

Disposizioni per il gioco consapevole e per la prevenzione del gioco d'azzardo patologico
Legge regionale n.57/2013 

Regolamento di attuazione della legge regionale n. 57/2013
Dpgr 11 marzo 2015, n.26/R  

Approvazione del logo "No slot"
ai sensi dell'art.5 del D.P.G.R. 11 marzo 2015 n.26/R
Delibera Giunta regionale n.1050/2018 

Approvazione del disciplinare e del modulo di domanda per l'utilizzo del logo
Decreto dirigenziale n.11504/2019
Allegato A – Disciplinare per rilascio e utilizzo logo ►►
Allegato B
– Modulo richiesta logo  ►►


Ultima modifica: 17/07/2019 15:44:31 - Id: 16494290