Skip to Content skip-to-menu

Boschi

In Primo Piano

Numero Verde 800 425 425 per segnalare incendi boschivi

Se avvisti un principio d'incendio di bosco chiama subito il Numero Verde Emergenze 800 425 425 della Sala Operativa Unificata Permanente  (SOUP) ...

Autorizzazioni per raccolta tartufi

L.R. 11 aprile 1995, n. 50 Autorizzazione alla raccolta dei Tartufi nel territorio della Regione Toscana In Toscana la raccolta dei tartufi è disciplinata dalla L.R. 11...

SOS animali selvatici feriti o in difficoltà

Se trovi un animale selvatico, mammifero o uccello, ferito o in difficoltà, chiama uno dei Centri di recupero della fauna selvatica convenzionati con la Regione Toscana. I ...

Materiali di base forestali

Delibera di Giunta Regionale 435 del 12/05/2003

Materiali di base forestali

Iscrizione dei materiali di base forestali al Libro regionale dei boschi da seme.


Procedure per l'iscrizione al libro regionale boschi da seme

Ai sensi dell'art. 78, comma 1 della L.R. 39/00 e successive modifiche ed integrazioni i boschi, gli arboreti e le piante delle specie di cui all'allegato D della stessa legge idonee alla produzione di Materiale Forestale di Propagazione devono essere iscritti al Libro Regionale dei Boschi da Seme. La Giunta Regionale è l'organo deputato dalla Legge alla tenuta, compilazione e aggiornamento del Libro. L'iscrizione al LRBS è promossa dalla Giunta regionale, anche su proposta degli enti di cui all'articolo 3 ter, comma 1 della L.R. 39/00, del proprietario o su indicazione di enti scientifici o di ricerca (art. 78 comma 4 della L.R. 39/00).
Per l'iscrizione è necessario che i boschi, gli arboreti e le piante forestali rispondano ai requisiti di idoneità stabiliti dalla Giunta Regionale e riportati nell'allegato A della D.G.R. n. 435 del 12/05/2003. In particolare i requisiti di maggior peso sono legati:

  • all'origine;
  • all'età ed alla struttura;
  • alla superficie od al numero di individui;
  • agli accrescimenti;
  • allo stato fitosanitario;
  • ai caratteri morfologici;
  • alle caratteristiche di adattamento.


La stessa delibera descrive le procedure e l'iter amministrativo necessario per l'iscrizione, nonché le modalità ed i contenuti che la segnalazione deve necessariamente contenere: a tal proposito si sottolinea che è stato approvato con decreto n. 7783/03 un modello standard relativo alla scheda di segnalazione.

I boschi, gli arboreti ed i singoli individui iscritti al Libro Regionale dei Boschi da Seme devono essere gestiti, conservati e sfruttati sulla base di un disciplinare di gestione debitamente approvato contestualmente all'iscrizione.

Ogni quindici anni è prevista la revisione del materiale iscritto al fine di valutare che sussistano sempre i requisiti che ne hanno consentito l'iscrizione, contestualmente si avrà anche la revisione del disciplinare di gestione al fine di adeguare le norme in esso contenute alle eventuali variazioni delle caratteristiche dell'unità.

 


Ultima modifica: 28/10/2016 12:32:58 - Id: 46756
  • Condividi
  • Condividi