Skip to Content skip-to-menu

Boschi

In Primo Piano

Abbruciamento di residui vegetali

Norme per abbruciamenti e accensione fuochi. Periodo non a rischio di incendio (fino al 30 giugno 2020)

Numero Verde 800 425 425 per segnalare incendi boschivi

Se avvisti un principio d'incendio di bosco chiama subito il Numero Verde Emergenze 800 425 425 della Sala Operativa Unificata Permanente  (SOUP) ...

SOS animali selvatici feriti o in difficoltà

Se trovi un animale selvatico, mammifero o uccello, ferito o in difficoltà, chiama uno dei Centri di recupero della fauna selvatica convenzionati con la Regione Toscana. I ...

Autorizzazioni per raccolta tartufi

L.R. 11 aprile 1995, n. 50 Autorizzazione alla raccolta dei Tartufi nel territorio della Regione Toscana In Toscana la raccolta dei tartufi è disciplinata dalla L.R. 11...

Domande di iscrizione e mantenimento all'Albo delle Imprese Agricolo-Forestali

Albo delle Imprese Agricolo-Forestali   Legge Forestale Regione Toscana 39/2000 e s.m.i, art.13 DPGR 22/R del 2001 e s.m.i.   Il Regolamento di...

Legge forestale, il testo

Legge forestale, il testo



Con la legge forestale della Toscana (L.R. 21 marzo 2000 n. 39) e successive modifiche, e il relativo Regolamento forestale della Toscana (D.P.G.R. n. 48/R dell'8 agosto 2003), nonché il Piano Regionale Agricolo Forestale 2012-2015, la Regione Toscana ha normato l'intero settore forestale.

La Legge quadro in materia di incendi boschivi (L. 21 novembre 2000 n. 353) e relative Linee guida (D.P.C.M. 20 dicembre 2001) fornisce alle Regioni gli indirizzi per predisporre gli atti di tutela del patrimonio boschivo dagli incendi, rimandando l'emanazione di norme applicative a leggi specifiche delle Amministrazioni competenti.
E' di competenza regionale anche il coordinamento delle proprie strutture con quelle statali e l'istituzione e gestione della Sala operativa unificata Antincendio Boschivo (per approfondire consulta >>> speciale AIB).

La legge nazionale definisce le materie di competenza dello Stato, come ad esempio l'organizzazione e la gestione dei mezzi aerei nazionali, e delle Regioni, alle quali spetta la programmazione delle attività di prevenzione e lotta attiva.


La L.R. 39 individua nel Piano AIB lo strumento di pianificazione che definisce organizzazione e coordinamento dell'anticendi boschivi. Il Piano pluriennale regionale AIB è elaborato dalla Regione e approvato dalla Giunta regionale.

 


Ultima modifica: 28/08/2019 11:17:12 - Id: 62762
  • Condividi
  • Condividi