Skip to Content skip-to-menu

L'esperienza pluriennale nella difesa del cipresso: l'afide cinarino

L'esperienza pluriennale nella difesa del cipresso: l'afide cinarino


Nella primavera 2015 sono stati nuovamente osservati su cipressi ornamentali e in filari e boschetti situati in varie località della Toscana danni, localmente anche gravi, causati dagli attacchi dell'afide Cinara cupressi (Buckton). I cipressi attaccati dall'Afide cinarino mostrano le chiome arrossate in maniera più o meno estesa, fino a situazioni di particolare gravità in cui l'intera pianta appare completamente danneggiata.

Nonostante che forti attacchi dell'afide siano ricorrenti solo periodicamente, la pericolosità ed i danni arrecati determinano un interesse sostanziale per i proprietari e possessori di cipressi "ornamentali".

Torna di grande valore quindi quanto pubblicato in un manuale pubblicato anni addietro "La bonifica fitosanitaria a tutela del cipresso" dove i migliori ricercatori nel campo della difesa fitosanitaria trattavano le patologie e i danni più ricorrenti. Tratto da questo volume la parte curata dal Dr. Andrea Binazzi relativa all'afde cinarino che anche oggi rappresenta il miglior documento tecnico/divulgativo su questo insetto fitomizo.

Alessandro Guidotti - Servizio Fitosanitario Regionale


Scarica l'approfondimento sull' Afide del cipresso - Cinara cupressi

 


Ultima modifica: 09/06/2017 10:53:09 - Id: 12648210
  • Condividi
  • Condividi