Skip to Content skip-to-menu

Le "opportunità" del Programma operativo regionale (Por) del Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) 2014-2020: i bandi aperti e i bandi in attuazione

Archivio news

« Back

Innovazione urbana a Cecina: il progetto ALLENAMENTE, una città per tutti

Por Fesr 2014-2020, asse 6 Urbano Progetti di innovazione urbana (Piu)

Innovazione urbana a Cecina: il progetto ALLENAMENTE, una città per tutti

Inaugurato il 9 aprile il playground polifunzionale di Cecina, uno dei luoghi di aggregazione dedicati allo sport e alla cultura dell'area del Villaggio scolastico. Accessibilità e sostenibilità degli spazi chiusi e all'aperto. Grazie agli interventi, ancora in corso, di un progetto da 6,4 milioni di euro, di cui 4 provenienti dal Programma operativo regionale (Por) del Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr)


Allenamente, una città per tutti, progetto di innovazione urbana presentato dal Comune di Cecina, nasce dalle esigenze concrete dei cittadini che, nella fase di ideazione del progetto, sono stati chiamati ad intervenire nei percorsi partecipativi. Percorsi che hanno portato ad individuare i bisogni delle persone che quotidianamente usufruiscono degli spazi della città. Un progetto che vuole offrire luoghi di aggregazione dedicati allo sport e alla cultura, dando nuova vita a quegli spazi inutilizzati, messi in rete con altre strutture cittadine; il tutto salvaguardando la ricchezza eterogenea dell'area e il ruolo strategico che rappresenta per la città.

Mappa degli interventi
(foto progetto AllenaMente, Comune di Cecina)


Il progetto in breve.  Il Progetto di innovazione urbana (Piu) Allenamente del Comune di Cecina interviene nel Villaggio scolastico, quadrante urbano posto nel cuore della città, tra  l'abitato storico e l'espansione della seconda metà del Novecento. Il Villaggio scolastico contiene gran parte dei servizi sportivi, culturali e scolastici pubblici, ma oggi si presenta in uno stato di forte degrado urbanistico–edilizio e sociale. Il PIU si propone la riqualificazione attraverso il potenziamento delle funzioni ricreative, sportive e culturali, salvaguardando la eterogeneità dell'area ed il ruolo strategico per la città. Si vogliono fornire spazi di aggregazione, in particolare si propone la 'rivitalizzazione' degli spazi inutilizzati e la loro messa in rete con altre strutture come la Biblioteca ed il Teatro Comunale. Ciò verrà reso possibile anche grazie alla separazione fra traffico motorizzato e percorsi pedonali, con la risistemazione della rete interna dei collegamenti e la realizzazione di un percorso protetto per i bambini delle scuole che hanno sede nell'ambito del Villaggio. L'obiettivo finale è quello di costruire una vera e propria 'cittadella dello sport', completamente accessibile ed a misura di disabile, dando vita ad un'area polivalente dedicata agli sport di squadra.
Il progetto ha un costo totale di 6.096.842 euro, con un contributo pubblico di 3.999.999 euro.
 

In dettaglio. Gli interventi di riqualificazione del progetto interessano nello specifico

  • il Teatro
  • il Centro sociale polivalente
  • la Biblioteca
  • le aree dedicate ad attività sportive all'aperto
  • vialetti e aree a verdi, ricomprese nel quadrilatero tra le vie Moro, Pasubio, Vico, Corsini, Fucini e Napoli. Già in uso da qualche settimana un'area per lo svago dei cani, alle spalle della piscina comunale, attrezzata per favorire l'accessibilità a tutti (pedana in cemento), con fontana e giochi per i cani.


Ecco le principali opere da segnalare:

1. Illuminazione pubblica intelligente, pensate per l'efficientamento energetico e una gestione integrata e complementare ai servizi di smart city.
2. Percorso ciclo pedonale campestre attrezzato con corsie ciclabili, pedonali e campestri e la previsione dell'attivazione del servizio pedibus coperto, oltre all'installazione di una stazione di bike sharing.
3. Riqualificazione del Centro Sociale Polivalente e degli spazi pubblici del Villaggio scolastico. L'originaria vocazione del Bocciodromo è arricchita di nuove funzioni, grazie alla sistemazione degli spazi aperti del complesso che favoriranno le attività di socializzazione, sportive e sociali.
4.Playground polifunzionale: un nuovo campo in erba sintetica polivalente, una vera e propria cittadella dello sport a misura di disabile. Un campo proprio per tutti.
5. Spazi dedicati agli sport all'aria aperta, con un'area polivalente per la pratica degli sport e per combattere l'emarginazione sociale e le discriminazioni. Un nuovo manto della pista pattinaggio/ciclismo, un parco da skate/bmx/roller blade, un nuovo campo da tennis per diversamente abili, nuova pavimentazione del campo da basket e il completamento della pista di atletica.
6. Recupero funzionale e riqualificazione del Teatro comunale, sia per quanto riguarda la struttura che per le attività che saranno possibili al suo interno.
7. Recupero funzionale e riqualificazione della Biblioteca comunale, che permetterà la riapertura della struttura e un successivo ampliamento con collegamento interno/esterno e nuovi arredi, la creazione di un caffè letterario e la costruzione di un anfiteatro all'aperto.

Obiettivi chiave che il progetto si è dato: sostenibilità e accessibilità degli spazi al chiuso e all'aperto, che per realizzarli utilizza l'innovazione tecnologica e tutte le novità nel settore della sostenibilità: lampioni intelligenti, installazione di sistemi automatici di regolazione, sistemi di telecontrollo e di telegestione.


Anno di realizzazione del progetto: in corso

Data fine realizzazione prevista da cronoprogramma: 2019

Azioni del Por Fesr: asse 6 Urbano - Azione/subazione: 9.6.6.a2), 9.6.6 a.3), 9.6.6 a.1), 4.1.3, 4.6.1

Costo totale:  6.425.188,00 euro

Investimento ammesso:  6.096.842,00 euro

Contributo pubblico concesso:  3.999.999,32 euro
di cui:
quota Fesr (50%): 1 milione 999 mila 999,66 euro
quota Stato (35%):  1 milione 399 mila 999,66 euro
quota Regione (15%): 599 mila 999,90 euro

Approfondimenti sul sito web del Comune di Cecina
 



Anna Luisa Freschi

Fonte foto: progetto AlenaMente, Comune di Cecina


Ultima modifica: 06/06/2019 13:48:12 - Id: 16258548
  • Condividi
  • Condividi