Skip to Content skip-to-menu

Sostegno occupazione

In Primo Piano

Sportelli Prometeo 4.0

Servizi per lavoratori in situazioni di crisi o senza lavoro stabile. Con il contributo del Fondo sociale Europeo

Borse di mobilità professionale all'estero

Bando per borse individuali fino a 5.000 euro. Domande entro il 31 dicembre 2020

Piano integrato per l'occupazione

Pubblicato l'avviso per la concessione di incentivi ai datori di lavoro per l'assunzione di soggetti destinatari dell'assegno di ricollocazione

Microcredito per start up e nuove imprese

Finanziamenti agevolati a tasso zero per imprese giovanili, femminili e destinatarie di ammortizzatori sociali

Incentivi per sostegno occupazione - Lavoratori ex Agile in esubero: ricollocazione attraverso il Feg

Incentivi per sostegno occupazione - Lavoratori ex Agile in esubero: ricollocazione attraverso il Feg


Approvato l'avviso pubblico per incentivi alle assunzioni di lavoratori in esubero provenienti da Agile S.r.l.
Con Decreto 5253 del 25/11/2013 è stato approvato l'avviso pubblico per incentivi alle assunzioni di lavoratori in esubero provenienti da Agile S.r.l.
Il presente avviso mette a disposizione incentivi alle imprese che assumono con contratto di lavoro a tempo indeterminato i  lavoratori in esubero provenienti da Agile s.r.l in Amministrazione Straordinaria e destinatari del Programma FEG Agile Regione Toscana, di cui alla DGR 697/13.
Sono assunzioni a tempo indeterminato quelle indicate nella tabella delle tipologie contrattuali del Ministero del Lavoro con cod. A.01.00, così come rilevabile nella comunicazione obbligatoria di assunzione. Si considerano "assunzioni a tempo indeterminato" anche le trasformazioni di contratti da tempo determinato a tempo indeterminato.
E' previsto un contributo pari a Euro 6.300,00 per ogni assunzione a tempo indeterminato full-time e pari a Euro 3.150,00 per ogni assunzione a tempo indeterminato part-time.
Le assunzioni a tempo indeterminato, oggetto degli incentivi qui descritti, sono quelle realizzate a partire dal 1° ottobre 2013 e fino al 31 gennaio 2014.
La domanda, comprensiva della documentazione indicata all'art. 8 dell'Avviso, dovrà essere compilata utilizzando l'apposita modulistica (Allegato 1) e inviata esclusivamente per via telematica all'indirizzo regionetoscana@postacert.toscana.it utilizzando, pena la non ammissibilità, la casella di posta elettronica certificata (PEC) dell'impresa registrata presso il registro delle imprese.
E' possibile trasmettere domande di contributo entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 31 gennaio 2014 e farà fede la data e l'ora di invio.

Gli interventi previsti dal presente AVVISO sono realizzati con risorse del FEG e cofinanziati con risorse regionali


Ultima modifica: 05/12/2017 11:58:55 - Id: 11290641