Skip to Content skip-to-menu

Servizio antincendio

In Primo Piano

Incendi boschivi luglio 2017

Sono stati ben 224 gli incendi boschivi che si sono sviluppati in Toscana nel solo mese di luglio. Un numero assolutamente fuori norma che ha richiesto uno spiegamento di forze eccezionale sia in...

Abbruciamento di residui vegetali

Norme per abbruciamenti e accensione fuochi Divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali nel periodo a rischio di incendio dal 10 giugno al...

Piano operativo antincendi 2014-2017

  Sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana del 26.03.2014 n.12 parte II è stato pubblicato il decreto dirigenziale n.935 certificato il 14 marzo 2014 che modifica...

Organizzazione regionale antincendi (Aib)

La gestione operativa AIB che la Regione Toscana si è data mira a favorire l'attività preventiva di controllo del territorio e di rapida segnalazione dei principi di incendio,...

Incendi boschivi settembre 2013

Incendi boschivi settembre 2013

In provincia di Arezzo l'incendio più rilevante. Ha interessato 7 ettari di bosco

 

Con il mese di settembre gli incendi boschivi che hanno interessato il territorio regionale si sono dimezzati rispetto al mese precedente: 50 contro i 107 di agosto. Un risultato abbastanza in linea con le medie degli ultimi anni per quanto riguarda il numero di eventi, ma in calo deciso per quello che riguarda la superficie boscata complessivamente interessata, pari a circa 24 ettari.

Lo scorso anno, nello stesso mese, gli ettari erano stati 30 e nel 2011 circa 52. Mentre per gli anni 2009, con 576 ettari bruciati a settembre, e 2010 con soli 4 ettari, bisogna considerare l'andamento complessivo di due stagioni anomale, anche se per motivi diametralmente opposti.

Il dato più confortante, anche perché rappresenta ormai una tendenza consolidata nel corso di tutto il 2013, è il contenimento della superficie boscata media ad evento che rimane al di sotto del mezzo ettaro.

L'unico dato per il quale si registra un aumento è quello relativo alla superficie non boscata andata in fumo in occasione dei 50 incendi boschivi di settembre, che è pari a oltre 45 ettari, ovvero la stessa superficie di questa tipologia che era bruciata complessivamente da gennaio ad agosto.

L'incendio più rilevante ha interessato 7 ettari di bosco ceduo in località Cegliolo, a Cortona, provincia di Arezzo, dove, il 24 settembre, sono intervenuti due elicotteri della flotta regionale oltre a numerose squadre a terra, sotto la direzione delle operazioni della provincia.

Altri due incendi boschivi con superfici intorno ai 4 ettari hanno interessato il territorio delle province di Siena e Grosseto, mentre su quello di Livorno sono andati in fumo 2 ettari nell'incendio del primo settembre a Suvereto.

Per tutti gli altri 46 incendi boschivi del mese si è trattato di superfici boscate pari o inferiori all'ettaro. Come numero di eventi è Firenze la provincia più colpita (12), seguita da Grosseto (10) e Pisa (9), poi Lucca e Siena (4), Livorno e Pistoia (3) e Prato (1). Sul territorio della provincia di Massa non si sono verificati eventi nel corso del mese appena concluso.

Gli incendi di vegetazione, sui quali l'Organizzazione regionale AIB è stata chiamata ad intervenire a supporto del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco che ne ha la competenza diretta, sono stati 109 contro gli oltre 136 della media degli ultimi 5 anni per gli incendi di questa tipologia.

Dal 1° al 30 settembre, la Sala Operativa Unificata Permanente della Regione Toscana ha gestito anche 118 false segnalazioni.
 

Regione Toscana – mese SETTEMBRE 2013
MESE / ANNO INCENDI BOSCHIVI (NUMERO) SUPERFICIE BOSCATA (ETTARI) SUPERFICIE BOSCATA MEDIA AD EVENTO (ETTARI) SUP. NON BOSCATA (ETTARI) SUP. TOTALE (ETTARI) INCENDI AREE NON BOSCATE CON SUPPORTO ORGANIZZAZ. REGIONALE AIB (NUMERO) FALSE SEGNALAZIONI (NUMERO)
SETTEMBRE 2008 85 150,00 1,76 76,67 226,67 175 164
SETTEMBRE 2009 110 576,06 5,24 86,20 662,26 209 185
SETTEMBRE 2010 30 3,95 0,13 6,89 10,84 82 136
SETTEMBRE 2011 79 52,23 0,66 18,67 70,90 169 159
SETTEMBRE 2012 52 29,81 0,57 13,67 43,48 49 93
Totale 356 812,05 2,28 202,10 1.014,15 684 737
MEDIE MESE SETTEMBRE 2008-2012 71,20 162,41 2,28 40,42 202,83 136,80 147,40
SETTEMBRE 2013 50 24,26 0,49 45,57 69,83 109 118

 

Nella seconda tabella il confronto dei dati è esteso al periodo che va da gennaio a settembre 2013, in riferimento allo stesso periodo degli ultimi 5 anni: da gennaio a ora si registrano 227 incendi di bosco complessivi contro una media di oltre 503 eventi riferita al quinquennio precedente. Vale a dire che quest'anno si sono avuti circa il 45 degli incendi verificatisi in media nei primi 9 mesi dell'ultimo quinquennio. Come superficie boscata interessata, la percentuale scende addirittura a circa il 12,2% per cento: gli ettari bruciati nel 2013 sono stati finora 105 contro una media quinquennale di ben 864. Anche la superficie boscata media interessata da ciascun evento è passata da 1,72 a 0,46, registrando un calo superiore al 73 per cento.

 

Regione Toscana – PERIODO GENNAIO/SETTEMBRE 2013
PERIODO / ANNO INCENDI BOSCHIVI (NUMERO) SUPERFICIE BOSCATA (ETTARI) SUPERFICIE BOSCATA MEDIA AD EVENTO (ETTARI) SUP. NON BOSCATA (ETTARI) SUP. TOTALE (ETTARI) INCENDI AREE NON BOSCATE CON SUPPORTO ORGANIZZAZ. REGIONALE AIB (NUMERO) FALSE SEGNALAZIONI (NUMERO)
GENNAIO/SETTEMBRE 2008 428 429,06 1,00 514,36 943,42 764 785
GENNAIO/SETTEMBRE 2009 532 1.400,46 2,63 429,04 1.829,50 961 815
GENNAIO/SETTEMBRE 2010 164 82,31 0,50 60,09 142,40 463 653
GENNAIO/SETTEMBRE 2011 544 574,29 1,06 321,09 895,38 764 681
GENNAIO/SETTEMBRE 2012 850 1.836,23 2,16 909,66 2.745,89 871 663
Totale 2.518 4.322,35 1,72 2.234,24 6.556,59 3.823 3.597
MEDIE MESI DA GENNAIO A SETTEMBRE 2008-2012 503,60 864,47 1,72 446,85 1.311,32 764,60 719,40
DA GENNAIO A SETTEMBRE 2013 227 105,25 0,46 90,06 195,31 473 466


 


Ultima modifica: 05/11/2013 11:12:13 - Id: 9650970