Skip to Content skip-to-menu

Boschi

In Primo Piano

Numero Verde 800 425 425 per segnalare incendi boschivi

Se avvisti un principio d'incendio di bosco chiama subito il Numero Verde Emergenze 800 425 425 della Sala Operativa Unificata Permanente  (SOUP) ...

Autorizzazioni per raccolta tartufi

L.R. 11 aprile 1995, n. 50 Autorizzazione alla raccolta dei Tartufi nel territorio della Regione Toscana In Toscana la raccolta dei tartufi è disciplinata dalla L.R. 11...

SOS animali selvatici feriti o in difficoltà

Se trovi un animale selvatico, mammifero o uccello, ferito o in difficoltà, chiama uno dei Centri di recupero della fauna selvatica convenzionati con la Regione Toscana. I ...

Incendi boschivi dicembre 2011

Incendi boschivi dicembre 2011

In provincia di Lucca l'evento più significativo

Il mese di dicembre è stato caratterizzato da un numero di incendi contenuto che ha interessato per lo più superfici molto ridotte.  

L'evento più significativo si è verificato il 22 dicembre sul Monte Croce, nel comune di Stazzema, in provincia di Lucca. Si è trattato di un incendio di prato pascolo ai limiti del bosco sul quale è intervenuta l'Organizzazione AIB della Regione Toscana e che ha percorso circa 20 ettari di superficie non boscata, mentre i danni al patrimonio boschivo sono stati contenuti entro i 2 ettari, secondo la stima effettuata in fase di rilievo.

Nel suo complesso la superficie bruciata sul Monte Croce ha un'entità considerevole, tanto da rappresentare la quasi totalità della superficie interessata dal fuoco a livello regionale in tutto il mese di dicembre, stimata in attesa dei rilievi ufficiali in 23,78 ettari (21,03 di superficie non boscata e 2,75 ettari di boscata).

Gli altri 3 incendi boschivi verificatisi dal 1° al 31 dicembre 2011 si sono sviluppati nel comune di Pieve Fosciana (Lucca), sul Monte Argentario (Grosseto) e nel comune di Licciana Nardi (Massa) su superfici boscate comprese tra i 2000 e i 3500 metri quadrati.

Da un raffronto con i dati statistici relativi al mese di dicembre degli ultimi 3 anni si nota che il numero di incendi boschivi è in lieve crescita. Nel dicembre 2009 si era registrato, infatti, un solo incendio boschivo in tutta la regione e nello stesso mese del 2008 e 2010 non si era verificato alcun tipo di incendio.
Ma il numero di eventi che ha interessato il bosco nel dicembre dello scorso anno risulta in netto calo se rapportato ai 13 incendi registrati sia nel 2006 che nel 2007, quando andarono in fumo superfici boscate pari, rispettivamente, a oltre 34 e oltre 74 ettari.

Nel dicembre 2011 l'Organizzazione regionale antincendi boschivi è intervenuta anche su cinque incendi sviluppatisi in aree non boscate (della provincia di Livorno e Firenze), sui quali ha operato a supporto del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco che su queste aree ha competenza diretta.
Dal 1° al 31 dicembre 2011, la Sala Operativa Unificata Permanente della Regione Toscana ha gestito anche 14 false segnalazioni: un dato superiore ai valori di riferimento degli ultimi 5 anni nei quali la media a dicembre era stata di 11,4 false segnalazioni.


 

Regione Toscana - mese dicembre

 
Anno Incendi boschivi (numero Superficie boscata (ettari) Superficie boscata media ad evento (ettari) Sup. non boscata (ettari) Sup. totale (ettari) Incendi aree non boscate con supporto organizzazione regionale AIB (numero) False segnalazioni (numero)
2006 13 34,56 2,65 0,19 34,75 13 10
2007 13 74,56 5,73 58,45 133,01 21 30
2008 0 0,00 0,00 0,00 0,00 1 5
2009 1 0,81 0,81 0,00 0,81 1 8
2010 0 0,00 0,00 0,00 0,00 1 4
Totale 27 109,93 9,19 58,64 168,57 37 57
Medie mese dicembre 2006-2010 5,40 21,99 1,84 11,73 33,71 7,40 11,40
2011 4 2,75 0,69 21,03 23,78 5 14

Elaborazione dati del mese di dicembre, nel periodo 2006-2011
- scarica tabella (xls)
 


Ultima modifica: 08/01/2013 12:14:10 - Id: 277664
  • Condividi
  • Condividi