Skip to Content skip-to-menu

Guida incentivi

In Primo Piano

Tutti i bandi e altre opportunità offerte da Regione Toscana

Per consultare tutti i bandi e avvisi pubblici della Regione Toscana aperti, per finanziamenti, agevolazioni, e altre opprtunità (chiamate per manifestazioni di...

La nuova edizione della Guida di orientamento agli incentivi per le imprese

Pubblicati due nuovi supplementi, uno su "Criteri ambientali minimi ed economia", l'altro su aiuti alle pubbliche amministrazioni per rimozione e smaltimento amianto. L'edizione n. 2 anno X...

Imprese e mercati extra UE: sostegno alla penetrazione commerciale

Imprese e mercati extra UE: sostegno alla penetrazione commerciale

Un'agevolazione del Ministero dello Sviluppo economico (Mise).


Finalità: sostenere il lancio e diffusione di nuovi prodotti/servizi, l'apertura di strutture per favorire la presenza stabile nei mercati di riferimento extra UE. Riferimenti normativilegge n. 133 del 2008, art. 6, comma 2, lettera A.

Destinatari: imprese di ogni dimensione aventi sede legale in Italia, ad eccezione di:
http://www.simest.it/key-listing/uploads/settoriesclusi.pdf

Forma dell'agevolazione: Finanziamento a tasso agevolato. Finanziamento a tasso agevolato pari al 15% del tasso di riferimento comunitario (dal 1 gennaio 2013 è pari all'1,66%) vigente alla data di delibera del contratto di finanziamento fino all'85% delle spese ritenute ammissibili.
A garanzia del rimborso, l'impresa beneficiaria deve prestare alla SIMEST S.p.A. una o più delle tipologie di garanzia deliberate dal Comitato (fideiussione bancaria; fideiussione assicurativa; fideiussione di confidi convenzionati con SIMEST S.p.A.; fideiussione di intermediari finanziari convenzionati con SIMEST S.p.A.; pegno su titoli di Stato). È possibile richiedere un anticipo fino al 30% dell'importo del finanziamento concesso.

Scadenza: le domande possono essere presentate in qualunque momento.

Interventi ammissibili
Apertura di strutture in forma stabile di imprese italiane nei Paesi extra-UE: uffici, show room, magazzini, punti vendita, negozi, etc. di supporto all'attività produttiva e commerciale italiana.
Il programma deve riguardare la diffusione da parte del richiedente di:
- beni e servizi prodotti in Italia;
- beni e servizi prodotti in altri Paesi ma distribuiti con il marchio di imprese italiane.

Spese ammissibili
Sono ammissibili a finanziamento le spese sostenute nel periodo decorrente dalla data di presentazione della domanda fino a 24 mesi dopo la data della stipula del contratto di finanziamento, relative a:
- costituzione e funzionamento della struttura (es. uffici, show room, magazzini, punti vendita). Le spese per l'acquisto di immobili sono ammissibili nel limite del 50% del valore dell'immobile;
- azioni promozionali;
- interventi vari, anche se non documentabili con fattura, purché connessi con la realizzazione del programma (nella misura forfettaria del 25% della somma delle spese previste per strutture e azioni promozionali);
- spese per consulenze specialistiche, entro il limite del 10% dell'intero importo del programma da agevolare.

Condizioni generali. Il programma deve essere realizzato nel periodo che intercorre tra la data di presentazione della domanda e 2 anni dopo la data di stipula del contratto di finanziamento.

Modalità di attuazione
Le domande, valutate in base all'ordine cronologico di ricezione, vanno presentate a SIMEST S.p.A., che invia copia delle medesime al Ministero dello Sviluppo Economico per le valutazioni di competenza. Le proposte risultanti dall'attività istruttoria svolta dal Ministero e da SIMEST S.p.A. vengono sottoposte al Comitato Agevolazioni istituito presso SIMEST S.p.A.che effettua l'attività istruttoria.

Per saperne di più: Rosa Guarnieri e Franca Bortolin inserimentosuimercatiesteri@simest.it
Modulistica e Faq: http://www.simest.it/page.php?id=62

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Ministero dello Sviluppo Economico, Direzione Area Internazionalizzazione.

Ministero dello sviluppo economico (Mise)

Ultima modifica: 01/03/2017 11:39:18 - Id: 11583048
  • Condividi
  • Condividi