Skip to Content skip-to-menu

Giovani

In Primo Piano

Progetto Giovanisì

Giovanisì , il progetto della Regione Toscana per l'autonomia dei giovani , è un sistema di opportunità strutturato in 7 macroaree : Tirocini, Casa, Servizio civile, Fare...

Progetto Giovanisì - Contributo per l'affitto

Bando destinato a giovani toscani dai 18 ai 34 anni (compiuti) che intendono uscire dal proprio nucleo familiare d'origine

I giovani toscani alla ricerca di un futuro

Toscana 2020

I giovani toscani alla ricerca di un futuro

"Bamboccioni" made in Tuscany

Rispetto ai coetanei europei, i giovani italiani entrano più tardi nella vita attiva, hanno tassi di occupazione più bassi, salari minori, escono dal sistema formativo più lentamente, abbandonano la famiglia di origine ed acquisiscono una piena autonomia economica assai dopo che altrove. Lo scrive Massimo Livi Bacci presentando un testo ("I giovani toscani alla ricerca di un futuro") curato da Irpet. Nei capitoli centrali si racconta proprio il caso toscano: come vivono i giovani in Toscana, come vedono il futuro, che fiducia hanno – o non hanno – nelle istituzioni, cosa si aspettano dalla società.
Il fenomeno più rilevante dell'ultimo decennio per quanto riguarda la toscana? Una ulteriore accentuazione della tendenza dei giovani a rimanere nella famiglia originaria, dilazionando i tempi delle scelte familiari e riproduttive. Qualcuno, con una espressione che ha fatto molto discutere e che molti aspetti è apparsa ingiusta, li ha chiamati "bamboccioni".


Ultima modifica: 22/04/2015 12:36:36 - Id: 51410