Skip to Content skip-to-menu

Scuole di infanzia

In Primo Piano

Uno sguardo sui servizi educativi - anno educativo 2017-2018

  La pubblicazione, realizzata con metodi innovativi di visualizzazione interattiva dei dati, contiene elaborazioni statistiche sui servizi educativi per la prima infanzia...

L'educazione 0-6 tra opportunità e diritti. Quali prospettive? Il contributo della Toscana

Si terrà a Firenze venerdì 22 marzo 2019, presso l'Auditorium di Sant'Apollonia, in via San Gallo 25/A, il convegno nazionale "L'educazione 0-6 tra opportunità e diritti. Quali...

Pubblicate le direttive per il Calendario scolastico 2019-2020

La Regione Toscana con delibera 288/2017 ha approvato il nuovo calendario scolastico per le scuole di ogni ordine e grado che hanno sede nella nostra regione.

Approvato il nuovo avviso Buoni Scuola per l'anno scolastico 2018-2019

Avviso regionale approvato con Decreto Dirigenziale n. 1880 del 12/02/2019 Data pubblicazione bando su BURT Wednesday, 20 February 2019 09:00 Data di scadenza...

Guida alla scuola dell'infanzia 3-6; lo strumento di informazione per i cittadini

La Guida alla scuola dell'infanzia 3-6 è uno strumento di informazione appositamente redatto dal Settore Infanzia per permettere ai cittadini di conoscere il sistema e...

SISIP - Sistema Informativo Scuole dell'Infanzia Paritarie

Il  Sistema Informativo Scuole dell'Infanzia Paritarie (SISIP) raccoglie ufficialmente le informazioni relative alle scuole dell'infanzia paritarie (private e degli...
« Back

Guida alla scuola dell'infanzia 3-6; lo strumento di informazione per i cittadini

Guida alla scuola dell'infanzia 3-6; lo strumento di informazione per i cittadini



La Guida alla scuola dell'infanzia 3-6 è uno strumento di informazione appositamente redatto dal Settore Infanzia per permettere ai cittadini di conoscere il sistema e imparare a orientarsi. Nel corso degli ultimi anni il sistema di istruzione nazionale, ed in particolare quello della scuola dell'infanzia, è stato infatti interessato ad una fase di riforma della normativa vigente.

Le principali attribuzioni in materia di normativa sulle scuole dell'infanzia competono allo Stato. La Regione, alla luce delle funzioni di programmazione che le sono proprie, oltre a definire annualmente il Piano di dimensionamento scolastico, ha puntato al sostegno della qualità dell'offerta educativa, prevedendo quindi contributi finalizzati a progetti di qualificazione; a questi si sono aggiunti i contributi per la realizzazione di sezioni aggiuntive a scuole dell'infanzia statali e comunali (nel corrente anno scolastico con il Progetto Pegaso), laddove vi era la presenza di una lista di attesa per le strutture statali.

Non deve essere dimenticato infine il sostegno ai progetti volti al miglioramento dell´offerta educativa delle scuole paritarie private, con l'obiettivo di garantire ad ogni bambino pari opportunità educative, indipendentemente dal tipo di scuola frequentata. Le iscrizioni alla scuola dell'infanzia (statale, comunale o paritaria) sono regolate da apposita circolare ministeriale che viene emanata ogni anno.
 


Ultima modifica: 30/03/2017 11:53:08 - Id: 50941