Skip to Content skip-to-menu

Informazione geografica

In Primo Piano

GEOscopio

Il Geoportale GEOscopio è lo strumento webgis con cui è possibile visualizzare ed interrogare i dati geografici della Regione Toscana.

RETORE - Repertorio toponomastico regionale

Con RETORE, l'utente può effettuare ricerche sull'intero repertorio toponomastico regionale

TerraFlyer 2

La nuova versione del programma di volo virtuale sulla Regione Toscana

GEOscopio WMS

Servizi disponibili "Piattaforme Open Source e caricabili in blocco in QGIS tramite il file Geoscopio_wms_qgis.zip , (N.B.: nel caso di utilizzo dall'interno di...

CASTORE

Catasti storici regionali

Frane e coperture

La Banca dati frane e coperture costituisce il dataset di riferimento per tutto il territorio toscano

Informazione geografica. Introduzione

La conoscenza del territorio, e quindi l'informazione geografica, è riferimento fondamentale per l'elaborazione e la valutazione degli strumenti di pianificazione territoriale. La raccolta, l'organizzazione, l'aggiornamento e la diffusione dell'insieme delle conoscenze inerenti lo stato di fatto e di diritto del territorio e delle sue risorse sono i compiti che la legge regionale sul governo del territorio attribuisce al sistema informativo geografico regionale.

Le componenti fondamentali della base informativa geografica sono:
a) le basi informative topografiche, geologiche, le ortofotocarte, le riprese aeree e satellitari, le cartografie storiche;
b) le basi informative tematiche sullo stato delle risorse essenziali del territorio;
c) le basi informative sullo stato di fatto e di diritto risultante dagli strumenti della pianificazione e dagli atti di governo del territorio.

Repertorio dell'Archivio Fotocartografico >>

Istruzioni per l'utilizzo dei nuovi portali Geoscopio >>

  • Per consultare la cartografia e scaricare i dati geografici >>
  • Per consultare le foto aeree >>
  • Per consultare la cartografia storica >>
  • Per consultare gli altri portali tematici >>

 

Per contatti ed informazioni scrivici

Link utili
Sistema Informativo Regionale Ambientale
Centro Interregionale per i Sistemi informatici, geografici e statistici

Google Transit: Muoversi in Toscana

Google Transit: Muoversi in Toscana


Spostarsi in Toscana con i mezzi pubblici è più facile. La Regione e Google si sono accordate per personalizzare il servizio Google Transit sulle linee di trasporto presenti in Toscana. Pendolari, turisti, viaggiatori e chiunque abbia il desiderio o il bisogno di spostarsi su tutto il territorio regionale, possono pianificare e scegliere il percorso più adatto alle loro esigenze con pochi click.
Google e Regione Toscana hanno infatti mappato oltre 40.000 punti di fermata, più di 1.000 linee articolate in 10.000 percorsi distinti per un totale di oltre 40.000 corse. Per ottenere il percorso più rapido tra un posto e l'altro è sufficiente inserire il luogo di partenza e quello di arrivo alla pagina http://maps.google.it/transit o dal link pubblicato in basso. Google Transit propone in pochi secondi il piano di viaggio dettagliato, metro dopo metro, con gli spostamenti a piedi da casa alla fermata, quelli intermedi fino alla destinazione, comprese tutte le coincidenze tra diversi mezzi di trasporto: autobus, treni, navi, pulmann extraurbani.
Le aziende di trasporto che hanno aderito al servizio Google Transit sono Moby, Toremar, Piùbus, vaibus, ATLS.r.l.u., Etruria Mobilità, BluBus, CAT S.p.a, A.T.M S.p.a, C.A.P. Consorzio autolinee pratesi, T.F.T S.p.a, A.T.L S.r.l.u, Consorzio pisano trasporti, TRA.IN S.p.a, Rama Mobilità, Siena Mobilità, Autolinee Chianti valdarno, Ataf&Li-nea, Autolinee Mugello Valdisieve e Trenitalia S.p.A.
 


Ultima modifica: 24/04/2013 14:12:51 - Id: 55962
  • Condividi
  • Condividi
Caricamento in corso...

IV edizione Festival della Creativita' - l'assessore Conti parla di Google