Skip to Content skip-to-menu

Comunicazione

In Primo Piano

L'unione fa la sicurezza

Campagna di comunicazione per la sicurezza sul lavoro

Sicurezza nei porti

Campagna di comunicazione per la sicurezza sul lavoro nei porti

Per vincere bisogna dare il sangue

La donazione è un gesto anonimo, volontario, gratuito e consapevole.

La vaccinazione è un atto di responsabilità verso i bambini

Campagna di comunicazione per le vaccinazioni in età pediatrica #dammiunvaccino

Gestire la propria salute in modo sicuro

Gestire la propria salute in modo sicuro


Dieci suggerimenti utili per il cittadino che entra in contatto con le strutture sanitarie.
Semplici consigli che aiutano a gestire la relazione tra paziente e personale medico-sanitario.
 

Raccolgo e riordino tutti i documenti che riguardano la mia salute, compreso il gruppo sanguigno, e quando vado dal medico o in ospedale li porto sempre con me.
 

Chiedo se devo stare senza mangiare o bere e comunque come prepararmi.

Segnalo se sono già in cura per qualche malattia. Segnalo se sono o sospetto di essere incinta.

Comunico al personale opsedaliero quali parenti debbano essere informati sul mio stato di salute.

 

Porto sempre con me e consegno al medico la lista delle medicine che prendo, compresi farmaci omeopatici, integratori, infusi, pasticche o altro prodotto erboristico.

Riferisco di eventuali allergie a farmaci e quelli che so di nono poter assumere in combinazione con altri.

Al medico chiedo un elenco delle medicine con istruzioni precise su come e quando devo prenderle.

 

Mi presento sempre ad ogni operatore sanitario e chiedo all'operatore di fare altrettanto.

 

In particolare racconto cosa mangio normalmente, se sono a dieta o se ho fatto diete, se faccio attività fisica, quanto e come dormo.

 

Segnalo sempre tutte le allergie e intolleranze a cibo, metalli, lattice, animali, tessuti o altro.

 

Se devo essere operato, chiedo di contrassegnare la zona dove interverrà.

 

In qualunque momento posso chiedere informazioni sulle cure che sto ricevendo: perché sono necessarie, che effetti hanno, quali rischi comportano.

 

In ospedale mi devo sempre lavare le mani col sapone e chiedere agli operatori di fare lo stesso prima di ogni prestazione assistenziale.

 

Prima di lasciare l'ospedale chiedo di spiegarmi cosa dovrò fare a casa e come.

Mi faccio scrivere tutte le indicazioni, riferimenti della persona a cui posso rivolgermi in caso di necessità, quando e dove fare i controlli.

  1. Porto con me i documenti sulla mia salute
  2. Mi preparo prima di un esame, una visita o un ricovero
  3. Faccio attenzione alle medicine
  4. Mi presento sempre
  5. Spiego le mie abitudini
  6. Segnalo intolleranze
  7. Chiedo di contrassegnare la zona da operare
  8. Voglio conoscere la mia cura
  9. Lavo sempre le mani
  10. Chiedo istruzioni scritte alle dimissioni

La guida E' la mia salute e io ci sono fa parte delle nove guide del Ministero della Salute prodotte per garantire un'assistenza sanitaria più sicura nell'ambito del progetto Uniti per la Sicurezza.
 


Ultima modifica: 22/02/2016 16:52:47 - Id: 50383