Skip to Content skip-to-menu

Guida incentivi

In Primo Piano

La nuova edizione della Guida di orientamento agli incentivi per le imprese

Comunicazione del 3 aprile 2018. Pubblicati due nuovi supplementi, uno su "Criteri ambientali minimi ed economia", l'altro su aiuti alle pubbliche amministrazioni per rimozione e smaltimento...

Agevolazioni fiscali per sostenere la cultura e il paesaggio in Toscana

La LR 18/2017, che ha abrogato e sostituito la LR 45/2012, prevede agevolazioni fiscali per imprese, liberi professionisti, fondazioni (comprese le fonazioni bancarie) che contribuiscano alla...

Garanzie per investimenti, liquidità, imprenditoria giovanile e sostegno occupazione: domande dall' 1 settembre

Garanzie per investimenti, liquidità, imprenditoria giovanile e sostegno occupazione: domande dall' 1 settembre

Aperti dal 1 settembre 3 bandi sul nuovo Fondo di garanzia per investimenti e liquidità, articolato in tre sezioni: 1) Investimenti PMI di industria, artigianato, cooperazione e altri settori. 2) Liquidità PMI dei settori industria, artigianato, cooperazione e altri settori. 3) Sostegno all'imprenditoria giovanile, femminile e dei lavoratori già destinatari di ammortizzatori sociali.

Thursday, 14 August 2014 13:50
Thursday, 31 December 2015 23:59
Non specificato


Il fondo garanzia per investimenti e liquidità è articolato in tre sezioni.
Il soggetto gestore è un raggruppamento formato da Fidi Toscana S.p.A., Artigiancredito S.c.a.r.l., Artigiancasssa spa.

Fondo di garanzia "Sezione 1. Sostegno agli investimenti delle PMI dei settori industria, artigianato, cooperazione e altri settori".
Le garanzie sono concesse su finanziamenti a fronte dei seguenti programmi di investimento delle imprese:
- Sviluppo aziendale: programmi di investimento in attivi materiali e/o immateriali per installare un nuovo stabilimento, ampliare uno stabilimento esistente, diversificare la produzione di uno stabilimento mediante prodotti nuovi aggiuntivi o trasformare radicalmente il processo produttivo complessivo di uno stabilimento esistente.
- Acquisizione di attivi di uno stabilimento, se connessi all'attuazione di un piano di crescita dell'attività dell'impresa.
Regolamento del Fondo garanzia "Sezione 1. Sostegno agli investimenti delle pmi dei settori industria, artigianato, cooperazione e altri settori" (approvato con dd n.3270/2014): scarica Regolamento Fondo di garanzia sezione 1 (allegato A del decreto)
Per approfondire: https://www.toscanamuove.it/

Fondo di garanzia "Sezione 2. Sostegno alla liquidità delle PMI dei settori industria, artigianato, cooperazione e altri settori"
Micro e PMI possono avere concesse garanzie su finanziamenti a fronte di liquidità delle imprese.
Le richieste di garanzie possono essere presentate dalle ore 09,00 del 1 settembre 2014.
Regolamento della "Sezione 2. Sostegno alla liquidità delle pmi dei settori industria, artigianato, cooperazione e altri settori" (approvato con dd n. 3091/2014): scarica Regolamento  Fondo di garanzia sezione 2 (allegato A del decreto).

Fondo di garanzia "Sezione 3. Sostegno all'imprenditoria giovanile, femminile e dei lavoratori già destinatari di ammortizzatori sociali"
Il Fondo concede garanzie a fronte di investimenti per: costituzione ed espansione di imprese giovanili; costituzione ed espansione di imprese giovanili con potenziale di sviluppo a contenuto innovativo; costituzione ed espansione di imprese femminili; costituzione di imprese da parte di lavoratori destinatari di ammortizzatori sociali.
Regolamento della "Sezione 3. Sostegno all'imprenditoria giovanile, femminile e dei lavoratori già destinatari di ammortizzatori sociali" (approvato con dd n. 2997/2014): scarica Regolamento Fondo di garanzia sezione 3 (allegato A del decreto)

Le domande potranno essere presentate dal 1 settembre 2014.

Regione Toscana

Ultima modifica: 01/03/2017 15:03:03 - Id: 11882306
  • Condividi
  • Condividi