Skip to Content skip-to-menu

Fondazione Spadolini Nuova Antologia

Fondazione Spadolini Nuova Antologia

Ente di diritto privato di cui all'art. 22, comma 1 lett. c) D.Lgs 33/2013 - Fondazione nella quale la Regione nomina unicamente i propri rappresentanti negli organi amministrativi e di controllo.


Ragione sociale: Fondazione Spadolini Nuova Antologia

 

Funzioni attribuite e attività svolte: assicurare la continuità della pubblicazione della "Nuova Antologia - rivista di Lettere Scienze ed Arti" - nel rispetto della sua lunga tradizione culturale, politica e civile, mantenendo la sua indipendenza dal potere politico ed economico, e di garantire l'apertura al pubblico della Biblioteca. Inoltre:
- promuovere e organizzare convegni e giornate di studio, (i cui "atti" alimentano le collane editoriali), seminari e corsi di aggiornamento, stage operativi per i giovani delle scuole (settore biblioteca e archivi) anche in collaborazione con istituzioni nazionali e internazionali;
- promuovere e partecipare alla realizzazione di mostre artistiche e/o storico-documentarie, anche in collaborazione con enti pubblici e privati;
- organizzare presentazioni di volumi e tavole rotonde su temi e problemi di particolare interesse e attualità; - assegnare annualmente di borse di studio per tesi di laurea e di dottorato relative alla "Storia politica e culturale dell'Italia contemporanea (‘800-‘900)";
- aderire alla "settimana della cultura" indetta dal Ministero per i beni e le attività culturali, promuovendo originali iniziative ispirate al tema generale di anno in anno stabilito, in collaborazione col Comune di Firenze (Assessorato alla Cultura) ed altri enti e istituzioni cittadine;
- porre gratuitamente a disposizione del pubblico la propria Biblioteca (di circa 100.000 volumi, raccolte di periodici, documenti di archivio, collezioni di stampe, bandi e materiale iconografico dal Cinquecento ai nostri giorni);
- promuovere visite guidate di scuole ed altre istituzioni pubbliche e private alle raccolte artistiche e documentarie, alle collezioni risorgimentali e agli stessi fondi librari di particolare interesse;
- portare avanti l'opera di tutela, salvaguardia e recupero del patrimonio artistico e librario, al fine della sua conservazione e della sua fruizione, sotto la guida della Soprintendenza della Regione Toscana competente;
- curare l'attività del "Centro Studi sulla Civiltà toscana fra ‘800 e ‘900" sorto quindici anni fa, teso ad approfondire la conoscenza della società e della civiltà toscana (nei suoi riflessi nazionali e internazionali) attraverso ricerche sulle fonti inedite dei protagonisti del mondo politico, culturale, economico, sociale e la loro pubblicazione.

Codice fiscale: 94002530486
Data di costituzione: 23/07/1980
Legge Regionale di riferimento: non determinata
Indirizzo: Via Pian dei Giullari, 139 – 50125 Firenze
Tel: 055/687521
Fax: 055/2298425
E-mail: nuovaantologia@cosimoceccuti.191.it, fondazione@nuovaantologia.it
Link: www.nuovaantologia.it/htdocs/index.html

Composizione del fondo di dotazione:
 

           
  Socio Qualità di socio (Fondatore / Sostenitore) Valore (€) Quota %  
 

Prof. Giovanni Spadolini

Fondatore 15.493,70 100%  
  Totale   15.493,70 100%  
           

Durata dell'impegno: indeterminato

Onere complessivo gravante sul bilancio regionale anno 2013: € 10.000

Numero dei rappresentanti dell'amministrazione negli organi di governo: Uno di nomina del Consiglio regionale.

Trattamento economico complessivo a ciascuno di essi: I componenti del Consiglio di amministrazione non percepiscono alcun compenso.

Risultato di bilancio:

2011 2012 2013
  € 28.807,53   € 26.867,10 € 25.331,42


Dati relativi agli incarichi di amministratore e relativo trattamento economico:
Fondazione-Organi direttivi -Consiglio di Amministrazione
I componenti del Consiglio di Amministrazione non percepiscono compensi salvo il rimborso delle spese eventualmente sostenute (art. 17 Statuto)


Ultima modifica: 23/03/2015 14:55:16 - Id: 12433121