Skip to Content skip-to-menu

Ammortizzatori sociali

In Primo Piano

Ammortizzatori sociali in deroga 2017

Proroga della mobilità in deroga e della cassa integrazione per l'anno 2017 Decreto legislativo 50/2017

Regione Toscana: gli Uffici vertenze e crisi aziendali

Indirizzi, e mail e referenti degli Uffici centrali e territoriali della Regione Toscana, competenti per vertenze e crisi aziendali, procedure CIGS e di Licenziamento Collettivo. ...

Finanziamento di progetti di formazione alle imprese aderenti ai contratti di solidarietà

Sostegno alla formazione

Finanziamento di progetti di formazione alle imprese aderenti ai contratti di solidarietà


Il fondo istituito dalla Regione attiva incentivi per contratti di solidarietà (attraverso la modulazione degli orari di lavoro) in favore delle imprese in difficoltà, al fine di tutelare l'occupazione, le professionalità e le competenze.

Sono previste due forme di contratto di solidarietà:  quelli finalizzati al mantenimento del posto di lavoro e quelli finalizzati all'espansione delle aziende, con ampliamento degli organici. Questi contratti sono frutto di contrattazioni fra le parti sociali e devono essere autorizzati dal ministero.

La Regione, verificata l'autorizzazione, integra il reddito dei lavoratori interessati con cadenza trimestrale, per un importo pari al 20% della retribuzione. In questo modo compensa la decurtazione della retribuzione legata alla riduzione di orario.
Un massimo del 10% dell'importo complessivo è destinato ad interventi di sostegno di contratti di solidarietà di tipo espansivo.

Risorse destinate: 1.000.000 (prima tranche da incrementare con la manovra di giugno)
Soggetto gestore Regione Toscana

Vai alla pagina Avviso pubblico per il finanziamento di progetti di formazione rivolti ad imprese che hanno sottoscritto contratti di solidarietà

Atti di riferimento

Delibera Giunta regionale n. 312 del 20/04/2009
Allegato A  - Indirizzi per l'integrazione al reddito per i lavoratori che aderiscono ai contratti di solidarietà

Torna a Il quadro complessivo dei provvedimenti anticrisi
 


Ultima modifica: 20/10/2017 18:47:03 - Id: 49474