Skip to Content skip-to-menu

In Primo Piano

Fondo Toscana innovazione per Pmi

Domande fino al 31/12/2013 Il Fondo Toscana Innovazione , gestito da Sici - Sviluppo imprese centro Italia, con una dotazione di 44,4 milioni di euro è destinato alle ...

Expo 2015, concorso di idee e pratiche: "Nutrire il pianeta, Energia per la vita"

Expo 2015, concorso di idee e pratiche: "Nutrire il pianeta, Energia per la vita"

Un concorso per selezionare idee innovative applicabili e buone pratiche del settore agricolo e agroalimentare della Toscana. La Regione presenterà all'Expo 2015 le prime 10 proposte selezionate, che vinceranno anche un premio di 5mila euro. Presentazione delle proposte, da inviare via posta elettronica certificata, entro l'11 luglio.

Wednesday, 28 May 2014 09:59
Friday, 11 July 2014 23:59
Non specificato


La Regione Toscana con decreto n. 1922 del 14 aprile ha approvato l'avviso pubblico "Concorso di idee per la presentazione di idee innovative e buone pratiche già sviluppate e operanti in Toscana" (scarica file pdf).

Vai alle graduatorie del bando

Finalità del bando. La Regione Toscana con questo avviso pubblico punta a incentivare lo sviluppo di idee innovative ti tipo applicativo e valorizzare buone pratiche già in atto nel settore agricolo e agroalimentare della Toscana, da promuovere nell'ambito dell'Expo Milano 2015 il cui tema generale è "Nutrire il Pianeta, Energia per la vita" (Feeding the planet, energy for life).

Obiettivi. Promuovere lo sviluppo di idee innovative, di tipo applicativo (sezione A del concorso, vedi art. 3 del testo integrale concorso ), e valorizzare buone pratiche già in atto (sezione B del concorso, vedi art. 4 del testo integrale concorso) in Toscana sui seguenti temi specifici: scienza e tecnologia per la sicurezza e la qualità alimentare, scienza e tecnologia per l'agricoltura e la biodiversità, innovazione della filiera agroalimentare, educazione alimentare, alimentazione e stili di vita, cibo e cultura, cooperazione e sviluppo dell'alimentazione.

Il premio. Le prime dieci proposte, tra quelle dichiarate ammissibili, sia nella sezione A (idee innovative applicabili) sia nella sezione B (buone pratiche già operanti) saranno presentate dalla Regione Toscana nell'ambito delle manifestazioni per Expo Milano 2015 e alle stesse sarà riconosciuto un premio in denaro dell'importo di 5mila euro. Tutte le proposte dichiarate ammissibili a seguito della valutazione da parte della Commissione tecnica, di cui alla deliberazione della Giunta regionale n. 348 del 28/04/2014, saranno pubblicate in un apposito catalogo che sarà presentato dalla Regione Toscana durante la manifestazione Expo Milano 2015.

Destinatari. E' possibile partecipare ad un sola sezione del concorso. La sezione A, idee innovative di tipo applicativo, è rivolta a imprese, ricercatori delle università e delle scuole di alta formazione, degli enti di ricerca pubblici e privati della Toscana. La sezione B, buone pratiche già sviluppate e operanti in Toscana, è rivolta a imprese, professionisti, istituti scolastici di ogni ordine e grado, associazioni e fondazioni, consorzi di tutela e associazioni di valorizzazione dei prodotti riconosciuti come DOP e IGP ai sensi dei regolamenti (UE) n. 115 1/2012 e n. 1308/2013.

Scadenza del bando: 11 luglio 2014 (entro 45 giorni dalla data di pubblicazione dell'avviso pubblico sul Burt). Le domande presentate oltre il suddetto termine saranno escluse dalla selezione.

Presentazione delle domande.  Le proposte devono essere presentate utilizzando esclusivamente
il modello (allegato A dell'avviso pubblico), da inviare tramite posta elettronica certificata all'indirizzo:
regionetoscana@postacert.toscana.it, avendo cura di indicare nell'oggetto "Regione Toscana - ACO Sviluppo rurale - settore Forestazione, promozione dell'innovazione e interventi comunitari per l'agro
ambiente – avviso pubblico per un concorso di idee - sezione A (oppure sezione B).
Farà fede la data di invio alla Regione Toscana. Le domande presentate in forma diversa dal modello indicato e inviate con mezzi diversi dalla posta elettronica certificata,  saranno escluse dalla selezione.

Per saperne di più: scrivere a ricercapraf2013@regione.toscana.it.


 

Regione Toscana

Ultima modifica: 21/04/2015 11:05:59 - Id: 11729185