Skip to Content skip-to-menu
Ricerca pubblicazioni

Pubblicazioni

Pubblicazioni

Toscana è molte cose, in molti settori. E qualcuna di queste si trova raccontata in alcune pubblicazioni edite dalla Regione. Sfogliarle, anche in versione digitale, consente di iniziare una affascinante e utile passeggiata fra sentieri che portano in diverse direzioni: dalla cultura al sociale, dall'economia all'ambiente. E quando si cammina bene, come in questi casi, si può davvero capire meglio una realtà così complessa e stimolante come la Toscana. 

Per chi cerca una pubblicazione, la Biblioteca della Toscana Pietro Leopoldo è un ottimo punto di approdo.

Un'utile bussola per orientarsi nei sentieri delle pubblicazioni di Giunta e Consiglio è la Banca dati delle pubblicazioni [formato .xls] che, oltre all'anagrafica, fornisce informazioni anche sulla tipologia di pubblicazione (cartacea e digitale), la tipologia di formato digitale se presente (pdf o e-book) con il link alla pubblicazione: creata dalle strutture regionali per soddisfare gli adempimenti normativi (monitoraggio del deposito legale, rilevazione Istat sulla produzione libraria e monitoraggio delle collane regionali), la banca dati risulta un agevole strumento per visualizzare le pubblicazioni digitali dal 2014 in formato elenco con note per orientarsi nel cammino.


Ultima modifica: 20/12/2016 12:55:59 - Id: 257320
Vi segnaliamo

Il valore delle biblioteche pubbliche di ente locale e della cooperazione bibliotecaria in Toscana: rapporto di monitoraggio 2014-2016

Dati estratti dal Sistema Informativo Regionale sui luoghi della cultura e dati statistici che la Regione Toscana raccoglie annualmente

Percorso diagnostico assistenziale sulla chirurgia della mano e microchirurgia nel sistema dell'emergenza-urgenza sanitaria

Linee guida su quanto è emerso dalla prima Conferenza di consenso europea sui reimpianti e i trapianti di segmenti d'arto a livello dell'arto superiore
Altre pubblicazioni
« Back

Exhibit-design: eco-criteri e metodi per la sostenibilità ambientale

Exhibit-design: eco-criteri e metodi per la sostenibilità ambientale

La Green Economy è un nuovo modello di sviluppo economico rispettoso delle implicazioni ambientali e sociali, che da alcuni anni costituisce un punto di riferimento delle politiche di sostenibilità attuate da Regione Toscana.


Il numero degli eventi organizzati dalla pubblica amministrazione è sicuramente notevole e ben si comprende come sia strategico cercare di ridurne il peso ambientale, conformandosi a standard ecologici e prevedendo misure compensative per gli impatti che non possono essere ridotti all'origine.
Un'organizzazione sostenibile degli eventi può anche risultare più conveniente dal punto di vista economico.
Queste linee guida rappresentano un modello da seguire per tutte le pubbliche amministrazioni che devono organizzare eventi ed appaltare la realizzazione di allestimenti temporanei.

 Exhibit-design : eco-criteri e metodi per la sostenibilità ambientale [risorsa elettronica]

I. Toscana. Direzione generale Presidenza. Settore strumenti della valutazione dello sviluppo sostenibile
II. Università degli studi, Firenze. Dipartimento di tecnologia dell'architettura e del design "Pierluigi Spadolini". Laurea  magistrale in design
III. Novelli, Pietro
IV. Ruffilli, Massimo
V. Brunelli, Duccio
VI. Di Silvio, Sabine
VII. Mauro, Amina
1. Spazi espositivi – Allestimento – Impiego di architettura biologica – Toscana – Linee guida
721.0467


Ultima modifica: 16/04/2015 18:39:10 - Id: 264339