Skip to Content skip-to-menu

Caccia e pesca

In Primo Piano

Deroga storno 2018, comunicazione degli abbattimenti

La Regione Toscana ricorda a tutti i cacciatori che, ai sensi della Delibera della Giunta Regionale n. 629 del 11/06/2018 "Stagione venatoria 2018/2019. Prelievo in deroga della specie storno...

Caccia di selezione al cinghiale e altri ungulati: sessioni d'esame 2018

Le convocazioni agli esami presso le diverse Sedi territoriale degli Uffici regionali per la caccia. Materiali di studio per prepararsi all'esame

Modulistica per attività venatoria e pesca

Tutti i modelli da utiizzare per i procedimenti amministrativi relativi ad attività faunistico venatorie, pesca dilettantistica e pesca in mare Tutti i modelli da utilizzare per i...

Guardie ittiche volontarie

L'articolo 20 bis della Legge regionale 7/2005 prevede che la qualifica di guardia ittica volontaria sia riconosciuta ai cittadini in possesso di apposito attestato, rilasciato dalla Regione...

Guardie Venatorie Volontarie: sessioni di esame 2018

Il Settore Attività faunistico venatoria, Pesca dilettantistica, Pesca in mare della Regione Toscana, comunica che con Decreto 7835 del 23/05/2018, sono state nominate le commissioni di esperti per...

Esame per l'abilitazione all'esercizio venatorio 2018

Richieste per fare l'esame di abilitazione alla caccia in Toscana. Avvisi relativi alle sessioni d'esame Ecco gli elenchi delle richieste di partecipazione all'esame per...

Esame per l'abilitazione all'esercizio venatorio 2017

Esame per l'abilitazione all'esercizio venatorio 2017


In questa pagina sono pubblicati gli elenchi relativi alle richieste di partecipazione all'esame per l'abilitazione all'esercizio venatorio presentate al settore "Attività faunistico venatoria, pesca dilettantistica, pesca in mare" della Regione Toscana, in base alla sede territoriale regionale d la richiesta è stata indirizzata/presentata.

Gli esami si svolgeranno secondo le modalità stabilite dalla delibera di Giunta regionale n. 311 del 11/04/2016.

Sono accettate tutte le domande pervenute entro la data di pubblicazione dell'esame. Le domande pervenute successivamente a tale data sono considerate valide per la sessione successiva.

Nel caso in cui l'interessato che abbia correttamente inviato l'istanza nei termini previsti non sia presente in tali elenchi, si può rivolgere alle sedi territoriali competenti per territorio per qualsiasi chiarimento in merito.

I candidati dovranno presentarsi nelle sedi, nei giorni e agli orari prestabiliti, muniti di documento di riconoscimento valido e di penna a sfera di colore nero o blu.

Gli orari e indirizzi delle sedi di convocazione sono indicati nei calendari divisi per sede territoriale:
 

Sessioni di esame nelle sedi territoriali regionali


Ultima modifica: 26/02/2018 16:40:25 - Id: 14199731
  • Condividi
  • Condividi