Skip to Content skip-to-menu

Energia

In Primo Piano

Certificazione energetica in Toscana

Certificazione energetica degli edifici: ecco le regole vigenti in Toscana

Piano ambientale ed energetico

Il Paer è lo strumento per la programmazione ambientale ed energetica.

Conferenze dei Servizi

Pubblicati qui gli ultimi avvisi di convocazione

Controlli sugli impianti termici

Gli "impianti termici" sono gli impianti per il riscaldamento o il condizionamento dei nostri immobili

Ecogalateo: piccoli accorgimenti per rispettare l'ambiente

Ecogalateo: piccoli accorgimenti per rispettare l'ambiente


Tutti possiamo contribuire a migliorare l'ambiente e il territorio in cui viviamo. Ecco qualche accorgimento che costa poco e rende molto
 

Rifiuti

  • È essenziale ridurre la quantità di rifiuti prodotti. In molto casi, prima di buttare via qualcosa, si può riutilizzarla più volte: pensiamoci.
  • Scegliamo prodotti in confezioni ricaricabili, o con imballaggi ridotti all'indispensabile.
  • Privilegiamo saponi, detersivi, vernici e altri prodotti per la pulizia e la manutenzione della casa che producono limitate emissioni nocive e si smaltiscono più facilmente.
  • Separariamo sempre i rifiuti.
  • Se abbiamo un orto o un giardino, informiamoci sulla possibilità di produrre compost: è un ottimo fertilizzante naturale.
  • Non versiamo nello scarico dell'acquaio di casa gli oli vegetali fritti. Sono altamente inquinanti per le nostre acque. Versiamoli in un contenitore senza mescolarli ad altre sostanze. Informiamoci presso il vostro Comune sul più vicino luogo di raccolta.
  • Non gettiamo assolutamente le pile e le batterie né nei cassonetti, né tanto meno per strada. I rivenditori presso i quali acquisteremo quelle nuove hanno appositi contenitori per raccoglierle.
  • È pericolosissimo gettare i farmaci scaduti. In tutte le farmacie ci sono contenitori appositi dove raccogliere i farmaci scaduti.

Acqua

  • Chiudiamo bene i rubinetti e non lasciamo scorrere l'acqua se non è necessario.
  • Verifichiamo che non ci siano perdite nei tubi.
  • Facciamo la doccia: riempire la vasca da bagno richiede più acqua.
  • Utilizziamo lavatrice e lavastoviglie solo quando sono piene. È un risparmio di acqua e di energia.
  • Dotiamoci di un serbatoio di servizio del Wc a doppio pulsante, in modo da dosare lo scarico secondo le esigenze.
  • Ricordiamoci che un prato "all'inglese" in un paese caldo come il nostro esige molta acqua; esistono tipi di semi che garantiscono un bel verde con meno acqua.
  • Evitatiamo di gettare rifiuti di qualsiasi tipo vicino ai corsi d'acqua: inquinano e ne rallentano lo scorrimento con gravi rischi in caso di piogge intense.
  • Facciamo controllare i pozzi neri delle nostre case.
  • Non lasciamo sacchetti e bottiglie di plastica, lattine o altro sulla spiaggia, non gettiamoli dalla barca o da una scogliera.
  • Non preleviamo mai organismi marini: limitiamoci ad ammirarli vivi nel loro ambiente.
  • Per chi ha un'imbarcazione: non gettate l'ancora su quelle macchie scure che vedete sul fondo della baia. È una prateria di Posidonia, un tesoro dei nostri mari.

Aria

  • Utilizziamo il meno possibile l'automobile.
  • Preferiamo i mezzi di trasporto pubblici.
  • Riscopriamo il piacere della bicicletta o di una passeggiata.
  • Un motore diesel non in regola inquina come decine di auto: facciamolo controllare.
  • Spegniamo il motore per le soste.
  • Non posteggiamo l'auto in seconda fila.
  • Non esageriamo con il riscaldamento (né con il condizionatore) in casa e in ufficio.

Elettrosmog

  • Usate con misura il telefonino.
  • Limitate l'uso degli elettrodomestici: a volte si accendono più per abitudine che per necessità.
  • Non state troppo vicino agli elettrodomestici in funzione.

Ultima modifica: 08/02/2013 11:45:42 - Id: 47584
  • Condividi
  • Condividi