Skip to Content skip-to-menu

Carcere

In Primo Piano

Piano per la prevenzione delle condotte suicidarie nel sistema penitenziario della Toscana

Il suicidio è la seconda causa di morte in carcere. E le scelte suicidarie, e anche quelle autolesive, sono in molti casi conseguenza non necessariamente di condizioni di patologia,...

Custodia attenuata per detenute madri

Custodia attenuata per detenute madri

Progetto ICAM

E' stato siglato insieme al Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria, al Tribunale di Sorveglianza, all'Opera della Divina Provvidenza Madonnina del Grappa di Firenze e all'Istituto degli Innocenti di Firenze, un protocollo d'intesa per la realizzazione di una sezione a custodia attenuata destinato ad ospitare detenute madri con i propri figli.

Il compito di attivare la rete dei servizi del territorio per dare avvio ai percorsi socio-assistenziali ed educativi destinati a garantire la tutela della salute e la salvaguardia del rapporto madre-figlio è affidato alla Società della Salute di Firenze.

 

Documenti


Ultima modifica: 11/07/2018 15:29:38 - Id: 486519