Skip to Content skip-to-menu

Consumatori

In Primo Piano

Contattare gli sportelli delle Associazioni consumatori e utenti per assistenza

Le Associazioni dei consumatori e degli utenti sono raggiungibili attraverso la rete dei punti di informazione ed assistenza per il cittadino consumatore ed utente

Elenco regionale Associazioni dei consumatori e degli utenti

Confermate anche nel 2017 le 13 associazioni già presenti nell'Elenco regionale del 2014. Sede e contatti di tutte le associazioni iscritte. Acu si trasforma in Acid "Associazione diritti...

Concorso "Giovani Consumatori 2016-2017: invio elaborati entro il 2 maggio 2017

La sfida "artistica", tra studenti delle classi 4° e 5° delle scuole primarie della Toscana, è sul tema dello spreco alimentare. La classe vincitrice riceverà un'aula multimediale composta...

"Comitato regionale consumatori utenti" (Crcu) per dare voce a consumatori e utenti

L'organo di rappresentanza delle Associazioni dei consumatori e degli utenti: legge di riferimento, missione istituzionale e composizione. Già attivo in attuazione delle prime...

Codice del consumo: decreto legislativo n. 206/2005

Codice del consumo: decreto legislativo n. 206/2005

Il Codice del consumo, emanato con decreto legislativo n. 206/2005 al fine di assicurare la tutela dei consumatori e degli utenti, ha attuato l'armonizzazione e il riordino delle normative concernenti i processi dì acquisto e consumo, nel rispetto della Costituzione ed in conformità ai principi contenuti nei trattati istitutivi delle Comunità europee, nel trattato dell'Unione europea, nella normativa comunitaria con particolare riguardo all'articolo 153 del Trattato istitutivo della Comunità economica europea, e nei trattati internazionali.
Scarica il testo integrale del Codice dle consumo.

Capisaldi della disciplina nazionale del consumo sono (articolo 2) il riconoscimento e la garanzia dei diritti fondamentali dei consumatori e degli utenti:
- alla tutela della salute;
- alla sicurezza e alla qualità dei prodotti e dei servizi;
- ad una adeguata informazione e ad una corretta pubblicità;
- all'educazione al consumo;
- alla correttezza, alla trasparenza ed all'equità nei rapporti contrattuali;
- alla promozione e allo sviluppo dell'associazionismo libero, volontario e democratico tra i consumatori e gli utenti;
- all'erogazione di servizi pubblici secondo standard di qualità e di efficienza.


Ultima modifica: 07/07/2015 09:11:33 - Id: 48970