Skip to Content skip-to-menu

Inquinamento

In Primo Piano

Piano regionale per la qualità dell'aria

Al via le consultazioni sulla proposta di piano per migliorare l'aria che respiriamo.

Situazione materiale particolato fine PM10

Bollettino sui livelli di criticità e inquinamento da materiale particolato fine PM10, e raccomandazioni e divieti in caso di segnalata criticità

Radioattività ambientale

Nell'ambiente sono presenti radiazioni ionizzanti, sia di origine naturale che di origine artificiale, alle quali l'uomo è continuamente esposto

Inquinamento acustico

L'inquinamento acustico costituisce uno dei principali problemi ambientali

Inquinamento atmosferico

Tra i vari tipi di inquinamento, quello atmosferico rappresenta la principale causa di incremento di mortalità e di malattie.

Inquinamento elettromagnetico

La maggiore fonte di inquinamento a bassa frequenza sono gli elettrodotti; per quanto riguarda le alte frequenze gli impianti di radiocomunicazione.

Bonifica Tinelli nel Comune di Massa

Bonifica Tinelli nel Comune di Massa

Sito MS 136-S2a - SIR


Comunicazione di avvio del procedimento di individuazione del soggetto responsabile della potenziale contaminazione in località Tinelli (Massa MS) - SITO MS136S2a - SIR (ex SIN) - AdP 01/09/2016, ai sensi dell'art. 244 D.Lgs 152/2006

In data venerdì 1 dicembre 2017 ore 10.00 è convocato un Tavolo Tecnico che si svolgerà in videoconferenza tra le Amministrazioni Pubbliche (Regione Toscana Settore Bonifiche e Autorizzazioni Rifiuti e Settore Servizi Pubblici Locali, Comune di Massa , ARPAT Dip.to Prov.le di Massa Carrara e Azienda ASL nord ovest sede Massa Carrara)  al quale partecipa anche SOGESID spa con il seguente Ordine del Giorno:

  1. stato di attuazione e modalità di conclusione del procedimento di individuazione del soggetto responsabile della potenziale contaminazione località Tinelli Massa;
  2. varie ed eventuali.
     
  • Documenti relativi al procedimento (.rar) >>

Ultima modifica: 17/11/2017 16:07:36 - Id: 14168817
  • Condividi
  • Condividi