Skip to Content skip-to-menu

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana

Ente di cui all'art. 22, comma 1 lett. a) D.Lgs 33/2013


Ragione sociale: Azienda regionale per il diritto allo studio universitario della Toscana

Funzioni attribuite: l'azienda per il diritto allo studio realizza servizi ed interventi per gli studenti universitari. Esistono servizi rivolti alla generalità degli studenti universitari e benefici assegnati per concorso agli studenti capaci e meritevoli, ma privi di mezzi economici. Le borse di studio, i posti letto presso le residenze universitarie e altri tipi di contributi economici (per mobilità internazionale, iniziative culturali ed editoriali..) sono interventi assegnati a seguito di concorso. I servizi di ristorazione, le attività di orientamento, la consulenza nella ricerca di un alloggio, le agevolazioni per eventi culturali o sportivi sono servizi indirizzati alla generalità degli studenti.

Legge di riferimento:

Durata dell'impegno:  indeterminato

Onere complessivo gravante sul bilancio regionale anno 2015: € 52.447.721,24

Numero dei rappresentanti dell'amministrazione negli organi di governo: nel Consiglio di Amministrazione , nominato con DPGR 205/2015, vi sono cinque membri scelti dalla Regione, di cui uno con funzioni di Presidente.

Trattamento economico complessivo a ciascuno di essi spettante: Consiglio di Amministrazione

Risultato di bilancio:

utile 2013 utile 2014 utile 2015
€ 174.845,04 € 11.550,71 € 494451,1

 

Dati relativi agli incarichi di amministratore e relativo trattamento economico: Presidente, membri del Consiglio di amministrazione

Dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di inconferibilità sopravvenuta al conferimento dell'incarico (Decreto legislativo 39/2013, art. 20): dichiarazione del Dott. Marco Moretti

Link al sito internet: www.dsu.toscana.it/it/index.html


Ultima modifica: 23/02/2017 13:01:30 - Id: 14116067