Skip to Content skip-to-menu

Scuole di infanzia

In Primo Piano

L'educazione dell'infanzia in Toscana: Rapporto 2016

Collana "Dal nido alla scuola superiore" Il Rapporto regionale giunge, con questa, alla sua terza edizione, confermando l'obiettivo fondamentale di fornire uno strumento...

Guida alla scuola dell'infanzia 3-6; lo strumento di informazione per i cittadini

La Guida alla scuola dell'infanzia 3-6 è uno strumento di informazione appositamente redatto dal Settore Infanzia per permettere ai cittadini di conoscere il sistema e...

Progetti educativi zonali, programmazione 2017-2018

Linee guida 2017-2018. DGR n. 536 del 22 maggio 2017 Con la Deliberazione n. 536 del 22 maggio 2017 la Giunta Regionale ha approvato le nuove "Linee guida per la programmazione e...

SISIP - Sistema Informativo Scuole dell'Infanzia Paritarie

Il  Sistema Informativo Scuole dell'Infanzia Paritarie (SISIP) raccoglie ufficialmente le informazioni relative alle scuole dell'infanzia paritarie (private e degli...

Avviso pubblico per il sostegno alle famiglie nella frequenza delle scuole della infanzia paritarie. Anno scolastico 2014-2015

Avviso pubblico per il sostegno alle famiglie nella frequenza delle scuole della infanzia paritarie. Anno scolastico 2014-2015


Friday, 03 October 2014 23:59
Non specificato


Si rende noto che l'amministrazione regionale ha approvato un apposito avviso pubblico finalizzato a promuovere e sostenere i cittadini toscani nella frequenza delle scuole dell'infanzia paritarie, private e degli enti locali (3-6 anni), attraverso Progetti finalizzati all'assegnazione di buoni scuola, da utilizzarsi per l'a.s. 2014/2015 (settembre 2014-giugno 2015) a parziale o totale copertura delle spese sostenute per la frequenza:

  • Misura 1: di scuole dell'infanzia paritarie comunali;
  • Misura 2: di scuole dell'infanzia paritarie private convenzionate con le amministrazioni comunali, singolarmente o in forma associata.

Diversamente da quanto previsto per l'anno scolastico 2013-2014 i buoni scuola sono riconosciuti con le seguenti modalità:

  • nel caso delle scuole dell'infanzia comunali i buoni scuola sono erogati attraverso lo sconto applicato sulle tariffe;
  • nel caso delle scuole dell'infanzia private le amministrazioni comunali beneficiarie dei contributi erogano ai soggetti gestori delle scuole i contributi regionali per un importo pari agli sconti applicati ai soggetti beneficiari dei buoni scuola.

Sono escluse dal rimborso le spese di iscrizione e di refezione scolastica.

La domanda deve essere presentata dai soggetti interessati presso il Comune ove ha sede la scuola, che, a seguito di approvazione di specifico avviso comunale, definirà le scadenze, la modulistica e quanto altro necessario per presentare la domanda.

La richiesta di accesso ai contributi regionali deve pervenire solo dai Comuni esclusivamente via PEC all'indirizzo:
regionetoscana@postacert.toscana.it

Per informazioni relative al presente avviso inviare una mail a:
progetto.buoniscuola@regione.toscana.it

ATTENZIONE: la scadenza per la presentazione della manifestazione di interesse da parte delle amministrazioni comunali è stata posticipata al 3 ottobre /2014. Le scadenze stabilite dal decreto dirigenziale n. 697 del 27 febbraio 2014 sono state infatti posticipate, con decreto dirigenziale n. 886 del 7 marzo 2014, e successivamente col decreto dirigenziale n. 2871 del 30 giugno 2014).

Documentazione
Sono disponibili di seguito l'avviso pubblico, la documentazione propedeutica al procedimento amministrativo, lo schema del procedimento amministrativo, la guida alla compilazione degli allegati e le FAQ:

Avviso pubblico >>
• Manifestazione di interesse (formato .doc >>)
• Relazione progetto (formato .doc >>)
• Modulo per la richiesta dell'anticipo (formato .doc >>)
• Convenzione per la gestione e rendicontazione dei progetti (formato .doc >>)
• Tabella ove riportare l'elenco dei nominativi dei cittadini che usufruiranno dei buoni scuola e dei relativi figli da inviarsi in formato excel o equivalenti anche per posta elettronica all'indirizzo progetto.buoniscuola@regione.toscana.it (formato .xls >>)
• Dichiarazione sostitutiva dei rappresentanti legali delle scuole private (formato .doc >>)
• Tabella per la rendicontazione intermedia e finale dei progetti (formato .xls >>)
• Dichiarazione sostitutiva finale dei beneficiari dei buoni scuola (formato .doc >>)

Guida alla compilazione degli allegati >>
Schema del procedimento amministrativo >>
FAQ >>

Regione Toscana

Ultima modifica: 30/09/2015 12:19:44 - Id: 11530346