Skip to Content skip-to-menu

Bandi ambiente e territorio

Aree interne, avviso pubblico per individuare un'area-progetto di sviluppo territoriale

Aree interne, avviso pubblico per individuare un'area-progetto di sviluppo territoriale

Ai fini della sperimemntazione nel quadro della strategia nazionale orizzontale, prevista dall'Accordo di partenriato con la Commissione Europea, per lo sviluppo delle aree interne dell'Italia, è aperta ai Comuni e Uninoni di Comuni di queste specifiche aree (delibera Grt 32/2014), la procedura di manifestazione d'interesse per candidarsi come area di avvio di un "progetto di territorio" pilota, esportabile ad altre aree interne.

Wednesday, 11 June 2014 10:59
Monday, 15 September 2014 12:00
Non specificato

La Regione Toscana, con decreto dirigenziale n. 2203 del 30 maggio 2014 ha emesso l'avviso pubblico per manifestazioni di interesse alla candidatura di area sperimentale per la realizzazione di un "progetto di territorio", nell'ambito della Strategia nazionale per lo sviluppo delle aree interne del Paese: strategia orizzontale prevista dall'Accordo di partenariato inviato dal Ministero per la coesione economica alla Commissione Europea.

Finalità. L'avviso pubblica punta a raccogliere manifestazioni di interesse per la candidatura ad area progetto (una area o al massimo due). L'iter procedurale di attuazione è finalizzato ad individuare un'area progetto (massimo due aree progetto) nella quale avviare un progetto pilota sperimentale, che possa nel tempo essere replicata nelle altre aree interne. Il progetto dovrà sviluppare una strategia territoriale di sviluppo su uno dei seguenti macro ambiti:

- condizioni di cittadinanza
- condizioni di mercato

Destinatari. La manifestazione di interesse per la candidatura può essere presentata da uno o più Comuni proponenti o da una delle Unioni di Comuni cui tali Comuni afferiscono.

Tipo di agevolazione. Alle proposte di candidature presentate sarà riconosciuto un co-finanziamento per il sostegno della progettazione operativa a valere sulle risorse del Fondo per la progettazione strategica di cui alla delibera di Giunta regionale 215/2013.

Scadenza. La manifestazione di interesse, completa di tutta la documentazione richiesta, dovrà pervenire entro le ore 12.00 del 15 settembre 2014.

Presentazione della manifestazione di interesse. La manifestazione di interesse deve essere accompagnata da proposte progettuali di massima. La scheda di candidatura, completa dei relativi allegati (differenziati a seconda che il progetto riguardi le condizioni di cittadinanza o le condizioni di mercato), deve essere inviata esclusivamente a mezzo posta certificata all'indirizzo regionetoscana@postacert.toscana.it e contestualmente all'indirizzo areeinterne@regione.toscana.it. Le candidature dovranno essere indirizzate a "Regione Toscana - area di coordinamento Industria, artigianato, innovazione tecnologica - Autorità di gestione Por Creo Fesr 2007-2013 - via Luca Giordano, 12/13, 50132 Firenze", specificando nell'oggetto, come pure nella lettera di accompagnamento la dicitura: "Manifestazione di interesse per candidatura ad area progetto per la strategia aree interne".

Informazioni e documentazione. L'avviso pubblico, completo di tutti i moduli e le schede, nonchè degli allegati con l'elenco dei Comuni "proponenti" ed "aderenti", e tutta la normativa regionale di riferimento in materia è disponibile online all'indirizzo www.sviluppo.toscana.it/fesr2020, nella sezione Aree Interne.

Per saperne di più: scrivere a areeinterne@regione.toscana.it.

 

Regione Toscana

Ultima modifica: 12/10/2015 17:51:37 - Id: 11823226