Skip to Content skip-to-menu

Cittadini per la salute

In Primo Piano

Forum per l'esercizio del diritto alla salute

Confronto, consultazione e proposta su tutte le materie attinenti al diritto alla salute

Accademia del cittadino

Accademia del cittadino

L'Accademia del cittadino è un'iniziativa nata con l'obiettivo di coinvolgere i rappresentanti di associazioni di cittadini e pazienti formandoli ai temi della qualità e sicurezza delle cure.
Per i cittadini, i pazienti e le loro rappresentanze partecipare al dibattito sulla salute è diventata una esperienza sempre più rilevante. La partecipazione attiva ed impegnata dei cittadini e pazienti nella progettazione di soluzioni in termini di miglioramento dell'assistenza sanitaria rappresenta un elemento imprescindibile dei moderni sistemi sanitari. Gli stessi piani sanitari nazionali e regionali investono sulla partecipazione come una via per operare scelte sempre più in linea con i bisogni e le necessità di coloro che usufruiscono del sistema sanitario.
Il progetto di formazione nasce da una collaborazione della Regione Toscana e del laboratorio PartecipaSalute dell'Istituto Mario Negri di Milano . Per la Toscana hanno gestito il progetto il Centro Gestione Rischio Clinico e Sicurezza del Paziente insieme al Settore "Qualità dei servizi, governo clinico e partecipazione" della Direzione Generale dell'Assessorato Diritti di cittadinanza e coesione sociale. L'obiettivo dell'Accademia è quello di sviluppare una rete dei cittadini capaci di interloquire a livello regionale e locale per contribuire alla qualità e sicurezza nei servizi sanitari.
Alla prima edizione del corso hanno partecipato a livello nazionale circa 40 rappresentanti di associazioni di cui più della metà provenienti dalla Toscana.
Il corso dell'Accademia è durato complessivamente un anno si è aperto a Milano nell'ottobre 2009 ed è proseguito nel corso del successivo anno a Montecatini fino al maggio del 2010.
L'esperienza formativa si è conclusa il 28 maggio 2010 con un convegno di valenza nazionale a Firenze sul tema dell'alleanza tra cittadini ed istituzioni per la qualità e la sicurezza delle cure.

Nel novembre 2012 è iniziata  la seconda edizione dell'Accademia del cittadino "Informarsi, valutare e agire per il cambiamento", che è proseguita nell'anno successivo e si è conclusa nell'aprile del 2013.

La seconda edizione è stata un'iniziativa della Regione Toscana in collaborazione con PartecipaSalute, Ars Toscana, Gart, Formas e ha avuto l'obiettivo di rinforzare la rete dei cittadini  con conoscenze e competenze aggiornate per una sempre più concreta alleanza per il miglioramento dei servizi in termini di qualità e sicurezza delle cure.


Ultima modifica: 19/01/2015 11:26:09 - Id: 12166278