Skip to Content skip-to-menu

Biblioteche

In Primo Piano

Se leggi COLORI la tua vita

Un concorso che invita gli studenti a cimentarsi con la scrittura di un soggetto per fumetti

Leggere in Toscana

I lughi dove leggere in Toscana e alcuni consigli di lettura

Un Patto per la lettura

Un'alleanza con tutti i soggetti della filiera del libro per promuovere la lettura e fare in modo che diventi un'abitudine sociale quotidiana.

Il valore delle biblioteche pubbliche di ente locale e della cooperazione bibliotecaria in Toscana: rapporto di monitoraggio 2016-2018

Dati estratti dal Sistema Informativo Regionale sui luoghi della cultura e dati statistici che la Regione Toscana raccoglie annualmente

"Se leggi colori la tua vita", campagna di comunicazione di invito alla lettura

"Se leggi colori la tua vita", campagna di comunicazione di invito alla lettura

L'obiettivo della campagna è promuovere la lettura come abitudine sociale diffusa: tutti hanno diritto alla lettura come mezzo di conoscenza, di accesso all'informazione, di crescita individuale e come strumento indispensabile per esercitare una cittadinanza attiva e responsabile.
 
Per questo motivo, la Regione Toscana ha approvato l'8 aprile 2019 il Protocollo di intesa "Patto regionale per la lettura(Delibera di Giunta regionale n. 463), un documento di indirizzo rivolto a tutti i soggetti del mondo del libro e della lettura che lo sottoscrivono per promuovere la lettura in modo coordinato, organico e trasversale.
 
Nasce così l'idea di una campagna regionale promozionale che propone la lettura come una risorsa e come uno strumento chiave per "inondare" di colore la vita delle persone, la società e il mondo; ecco perché lo slogan "Se leggi colori la tua vita".
 
Una campagna di invito alla lettura che poi sceglie volutamente di utilizzare il fumetto come immagine, non solo per il suo forte impatto visivo ma anche perché efficace strumento di narrazione soprattutto nei confronti delle nuove generazioni.
 
Ed è proprio con questa modalità che ci proponiamo di narrare il "Patto regionale per la lettura" - anche mediante un spot audio [file .mp3] - a partire da alcuni punti fondamentali:
 
Leggere è un tuo diritto
La lettura è un diritto di tutti, da garantire fin dalla nascita e per tutta la vita.
 
La lettura ti rende libero
Leggere ti permette di comprendere il mondo che ti circonda e di pensare con la tua testa. La lettura è fondamentale per l'esercizio di una  cittadinanza attiva e responsabile.

La biblioteca ti accoglie
La biblioteca pubblica è un luogo amichevole e aperto alla partecipazione di tutti. In biblioteca puoi leggere liberamente e socializzare. 

Quando leggi sei tu il protagonista
Puoi leggere in silenzio, a voce alta, per te stesso o per gli altri, da solo o in gruppo: il protagonista sei tu.

Puoi leggere con gli strumenti che preferisci
Che sia di carta o in formato digitale, trova il mezzo che più ti piace. 

Puoi trovare il tuo libro in tanti luoghi diversi
In biblioteca, nella piccola libreria vicino casa, nei festival e nelle fiere del libro, a scuola, in un bar o in un centro commerciale. Sono molte le occasioni per conoscere un libro.

Con la lettura cambi te stesso e contribuisci a cambiare il tuo Paese

La lettura migliora le tue attività mentali come l'attenzione, la memoria e la creatività. La lettura aiuta lo sviluppo delle tue competenze. La lettura è uno strumento per la crescita culturale, economica e sociale del Paese.

"Niente come la lettura di un libro, nell'apparente quiete e nel silenzio può dischiudere in modo imprevedibile la vista di nuovi orizzonti di vita."
Tullio De Mauro
 
 
Inoltre, la Regione Toscana ha lanciato un Concorso sullo stesso tema della campagna, rivolto alle classi del primo biennio delle scuole secondarie di secondo grado in Toscana, per realizzare una storia che sarà poi illustrata a fumetti e presentata al Salone Internazionale del Libro di Torino a maggio 2019. Il Concorso è promosso in collaborazione con Lucca Comics & Games e Salone del Libro di Torino.
Sempre nelle scuole toscane, dai nidi alla scuole secondarie di secondo grado,  con l'anno scolastico 2019/2020, prende avvio il progetto di promozione della lettura ad alta voce, "LEGGERE: FORTE!", che prevede la formazione degli insegnanti per diffondere questa pratica di lettura fin da piccoli."

MATERIALI

 

APPROFONDIMENTI
 
COSA PENSI DELLA CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE SULLA LETTURA?

Scrivici a pattoperlalettura@regione.toscana.it o sulla pagina facebook https://www.facebook.com/RTinbiblioteca, la tua opinione è importante!

Autore della Campagna: Davide Morena
Disegnatore: Federico Gennari

 


Regione Toscana - Assessorato alla Cultura e Ricerca
Direzione Cultura e Ricerca
Settore Patrimonio culturale, Siti Unesco, Arte contemporanea, Memoria
Via Farini 8 - 50121 Firenze – Italia - 
Referente: Francesca Navarria – Tel. 0554384102

Ultima modifica: 05/11/2019 08:51:06 - Id: 16346087