Salta al contenuto Salta al menu'

Paesaggio

In Primo Piano

Piano di indirizzo territoriale con valenza di piano paesaggistico

Avviso di approvazione dell'integrazione del piano di indirizzo territoriale (PIT) con valenza di piano paesaggistico.

Il governo del territorio (Legge regionale 65/2014)

Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione n. 53, parte prima, del 12 novembre 2014

Garante regionale dell'informazione e della partecipazione per il governo del territorio

Aassicura l'informazione e la partecipazione dei cittadini nella formazione degli atti di governo

Commissione Regionale per il Paesaggio

Art. 137 D.Lgs 42/2004 e LR 26/2012 e s.m.i.

GEOscopio

Il Geoportale GEOscopio è lo strumento webgis con cui è possibile visualizzare ed interrogare i dati geografici della Regione Toscana.

Osservatorio paritetico della pianificazione

L'osservatorio paritetico della pianificazione ha il compito di svolgere il monitoraggio degli strumenti della pianificazione territoriale e urbanistica
« Indietro

Questionario ricognitivo finalizzato alla verifica delle condizioni per la delega al rilascio dell'autorizzazione paesaggistica

Questionario ricognitivo finalizzato alla verifica delle condizioni per la delega al rilascio dell'autorizzazione paesaggistica

ai sensi dell'art. 146 del D.Lsg. 22 gennaio 2004, n. 42 "Codice dei beni culturali e del paesaggio"

 

Modalità di abilitazione e accesso per gli enti locali

Ai fini della verifica delle condizioni per la delega al rilascio dell'autorizzazione paesaggistica prevista  dall'art. 146 , comma 6 del D.Lsg. 22 gennaio 2004, n. 42 "Codice dei beni culturali e del paesaggio", la Regione Toscana – Direzione Urbanistica e Politiche Abitative – Settore Tutela, Riqualificazione e Valorizzazione del Paesaggio –come anticipato con note circolari prot. n. 123669 del 18/03/2019 e prot. n. 241416 del 14/06/2019 inviate a mezzo pec  a tutti i Comuni, ha predisposto un Questionario da compilare on line a cura delle Amministrazioni comunali, che restituirà la rappresentazione dell'attuale organizzazione del sistema toscano.
I dati riportati nel Questionario saranno consultabili soltanto dal personale autorizzato
L' accesso al Questionario avviene tramite il codice fiscale rilevabile dalla CNS (Carta Nazionale dei Servizi)  cioè il tesserino sanitario personale, abilitata ai servizi pubblici. Si dovrà quindi disporre di un pc con un lettore di smart card.
Per abilitare la CNS bisogna acquisire un pin di 5 cifre; le istruzioni per l'attivazione si trovano al seguente link sul sito della Regione Toscana:

www.regione.toscana.it/servizi-online/servizi-sicuri/carta-sanitaria-elettronica/come-attivarla

Una volta attivata la carta, bisogna inserirla nel lettore e collegarsi, tramite browser al link di accesso sotto indicato. Il browser chiederà di inserire una password che corrisponde al pin di 5 cifre della CNS precedentemente abilitata.

 

ACCEDI AL QUESTIONARIO

 

___________________________________________________________________________________________________________________

Informativa agli interessati ex art. 13 Regolamento UE n. 679/2016 "Regolamento Generale sulla protezione dei dati"
Ai sensi dell'articolo 13 del Reg. UE/679/2016 La informiamo che i dati personali ( Codice Fiscale), raccolti al fine del rilascio dell'autorizzazione all'accesso all'applicativo del Questionario ricognitivo delle autorizzazioni paesaggistiche  del Settore Tutela, Riqualificazione e Valorizzazione del Paesaggio della Direzione urbanistica e Politiche e abitative di Regione Toscane, saranno trattati in modo lecito, corretto e trasparente.
A tal fine Le facciamo presente che:
1. La Regione Toscana- Giunta regionale è il titolare del trattamento (dati di contatto: P.zza duomo 10 - 50122 Firenze; ) regionetoscana@postacert.toscana.it
2. Il conferimento dei dati richiesti (Codice Fiscale) è obbligatorio e il loro mancato conferimento preclude il rilascio dell'autorizzazione. I dati  saranno trattati dal personale autorizzato con modalità informatizzata e non saranno oggetto di comunicazione a terzi, se non per obbligo di legge e non saranno oggetto di diffusione.
3.I Suoi dati personali (codice fiscale) verranno conservati per il tempo strettamente necessario allo svolgimento dell'indagine e immediatamente dopo verranno eliminati. 
4. Lei ha diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica, la limitazione o la cancellazione se incompleti, erronei o raccolti in violazione della legge, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi rivolgendo le richieste al Responsabile della protezione dei dati (urp_dpo@regione.toscana.it) .
5. Può  inoltre  proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, come previsto dall'art. 77 del Regolamento stesso, o adire le opportune sedi giudiziarie ai sensi dell'art. 79 del Regolamento.


Ultima modifica: 27/06/2019 10:12:35 - Id: 16180650
  • Condividi
  • Condividi