Salta al contenuto Salta al menu'

Voucher formativi

Avviso pubblico regionale per il finanziamento di voucher individuali per lavoratori di imprese appartenenti ai settori del terziario e del turismo

Avviso pubblico regionale per il finanziamento di voucher individuali per lavoratori di imprese appartenenti ai settori del terziario e del turismo


mercoledì, 26 marzo 2014 13:00
lunedì, 02 marzo 2015 23:59
mercoledì, 19 marzo 2014 14:44


Avviso chiuso (ultima scadenza 02/03/2015).

Decreto n. 2363 del 18.05.2015 (in pubblicazione sul BURT n. 23 del 10/06/2015): approvazione graduatoria delle domande di voucher presentate alla scadenza del 2 marzo 2015.
- Allegato A graduatoria delle domande di voucher ammissibili e finanziate che riguardano lavoratori di imprese non iscritte ad alcun Fondo paritetico Interprofessionale."

Con decreto n.1664/2015 si è proceduto ad approvare la graduatoria delle domande di voucher presentate alla scadenza del 1° dicembre 2014.

Decreto 1664 del 02/03/2015 (pubblicato sul BURT n. 17 del 29/04/2015)
- Allegato A graduatoria delle domande di voucher ammissibili e finanziate che riguardano lavoratori di imprese non iscritte ad alcun Fondo paritetico Interprofessionale;
- Allegato B domande di voucher ammissibili ma non finanziate per mancato raggiungimento del punteggio minimo;
- Allegato C domande di voucher non ammissibili con relativa motivazione".

Decreto 4624 del 14/10/2014 (pubblicato sul BURT n. 43 del 29/10/2014)
- Allegato A graduatoria voucher ammissibili e finanziati (lavoratori di imprese non iscritte ad alcun fondo paritetico interprofessionale)
- Allegato B graduatoria voucher ammissibili e finanziati (lavoratori di imprese iscritte o non iscritte a qualunque fondo paritetico interprofessionale)
- Allegato C graduatoria dei voucher ammissibili e finanziabili ma non finanziati per esaurimento dei fondi disponibili
- Allegato D elenco voucher non ammissibili
- Allegato E domande di voucher ammissibili ma non finanziate per mancato raggiungimento del punteggio minimo

Si ricorda a tutti i soggetti beneficiari del voucher di compilare e trasmettere entro 30 giorni dalla  pubblicazione della graduatoria sul BURT l'atto unilaterale d'impegno sottoscritto al seguente indirizzo: Regione Toscana – Settore Formazione e Orientamento – Via Pico della Mirandola, 24 - 50132 Firenze seguendo le modalità indicate all'art. 6 dell'avviso.

Il mancato invio dell'atto unilaterale nei tempi e modi indicati è da intendersi quale formale rinuncia al finanziamento concesso.

- Registro di frequenza (da scaricare e fare vidimare dal settore formazione e orientamento)

Referente da contattare dal martedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00: Valeria Merico (tel. 055 4382062 valeria.merico@regione.toscana.it)

Scadenza per la presentazione delle domande del 01/09/2014 annullata (dd 3043 del 18/07/2014).

Documenti da presentare per l'erogazione del voucher in un'unica soluzione:
-richiesta di erogazione del valore del voucher (in originale);
-copia conforme della fattura o di altro documento contabile emesso dal soggetto erogatore, debitamente quietanzato;
-copia conforme del registro di frequenza debitamente compilato e sottoscritto;
-copia conforme dell'attestato rilasciato dal soggetto erogatore;
in caso di cofinanziamento privato da parte dell'impresa di appartenenza (si veda art.4 dell'avviso): presentazione del prospetto di calcolo del costo orario del lavoratore sottoscritto dal legale rappresentante e copia delle buste paga relative al periodo di formazione.

Documenti da presentare per l'erogazione del voucher in due soluzioni:
Per la prima tranche (30% del valore del voucher):
-richiesta di erogazione della 1° tranche (in originale);
-dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà resa ai sensi del DPR 445/2000 attestante l'avvenuta iscrizione al percorso formativo e l'avvio della frequenza (
in originale);
-copia conforme della fattura  o di altro documento contabile emesso dal soggetto erogatore del percorso debitamente quietanzato;

Per il saldo (restante 70% del voucher)
-richiesta di erogazione del saldo (
in originale);
-copia conforme della fattura  o di altro documento contabile emesso dal soggetto erogatore del percorso debitamente quietanzati;
-copia conforme del registro di frequenza debitamente compilato e sottoscritto;
-copia conforme dell'attestato rilasciato dal soggetto erogatore;
in caso di cofinanziamento privato da parte dell'impresa di appartenenza (si veda art.4 dell'avviso): presentazione del prospetto di calcolo del costo orario del lavoratore sottoscritto dal legale rappresentante e copia delle buste paga relative al periodo di formazione.

Il rendiconto e la richiesta del saldo devono essere trasmessi o consegnati a mano alla Regione Toscana - Settore Formazione e Orientamento Via Pico della Mirandola, 24 50132 Firenze, entro 30 giorni dalla data di conclusione del percorso formativo


Con decreto n. 909 del 04/03/2014 (pubblicato sul BURT n. 12 parte III del 26 marzo 2014) è stato approvato l'avviso pubblico per il finanziamento di voucher individuali per lavoratori di imprese appartenenti ai settori del terziario e del turismo (codice ATECO – classi G, I, K, L, N, R, S).

Il decreto dirigenziale n. 1651 del 18/04/2014 ha apportato alcune modifiche all'Avviso pubblico.

Allegati
Allegato A – Avviso (testo integrato - modificato con dd 1651/2014)
1- Specifiche sul sistema di valutazione (modificato con dd 1651/2014)
2- Domanda di candidatura
3- Formulario
4- Dichiarazione dell'impresa di appartenenza
5- Dichiarazione dell'ente erogatore del percorso formativo
6- Prospetto calcolo costo orario
7- Atto unilaterale di impegno

 

Regione Toscana

Ultima modifica: 08/07/2015 10:46:47 - Id: 11568879