Salta al contenuto Salta al menu'

Università e ricerca

In Primo Piano

Finanziamenti per attivare assegni di ricerca: 141 progetti finanziati

Sono 141 i progetti finanziati per un totale di 5 milioni 629mila 500 euro di contributi.   La Regione Toscana, con decreto dirigenziale n. 14139  del 21...

Por Fse 2014-2020, voucher per Master all'estero 2017-2018

Bando per laureati under 35. Importo voucher 14-17 mila euro. Domande entro il 21 novembre.
« Indietro

Por Fse 2014-2020, voucher per Dottorato di ricerca all'estero 2017-2018

Programma operativo regionale (Por) del Fondo sociale europeo (Fse), Giovanisì. Alta formazione

Por Fse 2014-2020, voucher per Dottorato di ricerca all'estero 2017-2018

Bando a favore di laureati under 35, residenti in Toscana. Importo massimo del Voucher 20 mila euro, finalizzato al rimborso, totale o parziale, delle spese di iscrizione e di soggiorno per la frequenza di corsi di dottorato, attivati nell'anno accademico 2017-18, presso Università estere. Domande online dal 29 settembre, fino al 21 novembre 2017.

martedì, 21 novembre 2017 23:59
Non specificato

 

Sostenere la partecipazione di laureati toscani a percorsi di alta formazione post laurea che si svolgono all'estero. E' questo l'obiettivo del bando "Voucher alta formazione all'estero - Dottorati AA 2017-2018"  della Regione Toscana integrato (articolo 2 del bando) con decreto dirigenziale 12759 del 4 settembre 2017.  Il bando, rivolto a laureati con non più di 35 anni residenti in Toscana, ammessi al dottorato di ricerca presso qualificate Università estere, rientra nel progetto regionale Giovanisì ed è cofinanziato dal Programma operativo regionale (Por) del Fse 2014-2020, in particolare dalle risorse stanziate per l'atttuazione della linea "Interventi per l'internazionalizzazione, lo sviluppo di competenze e di percorsi di ricerca previsti" dell'asse C  "Istruzione e formazione" del programma.
La Regione ha stabilito gli Elementi essenziali del bando per l'assegnazone dei voucher per master all'estero 2017-2018 (ed anche per i dottorati all'estero) con delibera di Giunta n. 675 del 26 giugno 2017 integrata successivamente dalla delibera n. 723 del 10 luglio 2017.

Con lo stesso decreto 11147/2017, la Regione ha approvato e pubblicato anche il bando per Master all'estero 2017-2018.

Finalità. Il bando ha lo scopo di assegnare un contributo pubblico a giovani laureati con non più di 35 anni residenti in Toscana che vogliano conseguire un Dottorato di ricerca presso prestigiose Università estere. Il contributo (voucher) è erogato a titolo di rimborso totale o parziale delle spese di iscrizione e  delle spese accessorie di soggiorno. Il percorso di dottorato deve essere finalizzato ad accrescere le competenze professionali del laureato e a migliorare le sue opportunità per un inserimento qualificato nel mercato del lavoro.

Destinatari. Possono presentare domanda di voucher persone fisiche in possesso dei seguenti requisiti:
a) età sino a 35 anni (34 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
b) possesso alla data di presentazione della domanda del seguente titolo: laurea, laurea specialistica / magistrale, laurea vecchio ordinamento;
c) residenza  in Toscana alla data del 30 giugno 2017;
d) avere un ISEE in corso di validità non superiore a 100.000 euro;
e) aver ottenuto alla data di presentazione della domanda l'ammissione incondizionata al dottorato prescelto ed essere in possesso di idonea lettera di ammissione dell'Università

  • Non sono ammesse le domande di coloro che hanno già beneficiato del voucher regionale alta formazione all'estero di cui ai bandi precedenti, ossia per  master / dottorati 2015-2016 (decreto 6307/2015) e per master / dottorati 2016-2017 (decreto 7393/2016). Consulta i bandi precedenti a fondo articolo in "Risorse correlate".


Scadenza e presentazione della domanda. Le domande devono essere compilate, e presentate al settore "Diritto allo Studio e Sostegno alla ricerca" della Regione Toscana, solo online, dal 29 settembre fino, e non oltre, il 21 novembre 2017 (pena l'esclusione dalla partecipazione al bando). accedendo al formulario attivo su piattaforma web dal 29 settembre, giorno di apertura del bando.

  • link di accesso diretto al formulario online https://web.rete.toscana.it/fse3  selezionando poi la funzione per il cittadino "Presentazione Formulario on-line per Interventi Individuali".

E' richiesto il pagamento di una marca da bollo di 16 euro.
Per la compilazione e presentazione on line della domanda occorre utilizzare uno dei seguenti sistemi:

- Carta nazionale dei servizi (CNS) abilitata ed un lettore smart card in cui inserire la CNS stessa. Il richiedente può utilizzare la propria Carta sanitaria elettronica abilitata (poichè essa è anche una CNS) o un certificato digitale rilasciato da una Certification Authority riconosciuta.

- Sistema pubblico di identità digitale (SPID)

Documentazione da allegare: una volta eseguita la compilazione online del formulario, occorre allegare (in formato zip), sempre dalla piattaforma web,  i seguenti documenti compilati, firmati dal richiedente e scannerizzati (vedi articolo 6 del bando):


Importo del voucher. L'importo massimo del voucher che può essere richiesto è 20 mila euro
Nell'ambito di questo importo massimo, il voucher rimborsa, parzialmente o totalmente:
1. le spese di iscrizione per la frequenza al corso da documentare a costi reali;
2. le spese per la fideiussione (se richiesto acconto) da documentare a costi reali;
3. le spese accessorie di viaggio e soggiorno calcolate forfetariamente (vedi  Modalità di calcolo delle spese accessorie  (allegato G del decreto 11147 del 21 luglio 2017).

Per conoscere tutti i dettagli necessari a presentare correttamente la domanda consultare integralmente il bando (allegato 2 del decreto 11147 del 21 luglio 2017) e tutti i suoi allegati, tranne allegato 1 poiché riferito al bando per voucher per Master all'estero:

Allegati  da A a E: vedi sopra in "Scadenza e presentazione domanda" > Documentazione da allegare

Allegati tecnici del bando da F1 a H:

  • Classifiche  World Ranking University  anno accademico 2017-2018:

Arts and Humanities (allegato F1 .pdf) - Engineering and Technologies  (allegato F2 .pdf) -  Life Sciences and Medicine (allegato F3 .pdf) - Physics and Astronomy (allegato F4 .pdf),  Social Sciences & Management (allegato F5 .pdf)


Per saperne di più

  • scrivere a altaformazioneuniversitaria@regione.toscana.it
    Il settore "Diritto allo studio universitario  - Dsu e Sostegno alla ricerca" della Regione Toscana garantisce risposta, sui contenuti del bando, a tutte le e-mail pervenute entro il 16 novembre 2017.
    Per le e-mail inviate successivamente al 16 novembre, il settore farà il possibile per rispondere in tempo utile.
  • Informazioni sul bando possono essere richieste anche all'Ufficio Giovanisì
    info@giovanisi.it - numero verde 800 098 719
     
  • per problemi tecnico-informatici durante la procedura di presentazione online contattare il numero verde: 800199727
Regione Toscana

Ultima modifica: 04/10/2017 11:42:20 - Id: 14566168