Salta al contenuto Salta al menu'
« Indietro

Il Carnevale di Viareggio 2019 conquista Bruxelles

Il Carnevale di Viareggio 2019 conquista Bruxelles

La presentazione del Carnevale viareggino (9 febbraio - 5 marzo), riscuote grande successo tra operatori e pubblico


Il Carnevale di Viareggio, edizione 2019 dedicata alla donna,  che aprirà i battenti il 9 febbraio, è stato presentato a Bruxelles lo scorso 15 gennaio, presso l'Istituto italiano di cultura, nel corso della serata, organizzata dalla Regione Toscana insieme all'Agenzia nazionale italiana per il turismo - Enit, l'Istituto italiano di cultura e l'Associazione Lucchesi nel Mondo,

Nella prima parte dell'evento si è svolto l'incontro con la stampa specializzata e gli operatori turistici che hanno manifestato grande interesse per la manifestazione. Nella seconda parte della serata  è stata inaugurata la mostra dedicata alle opere allegoriche del Carnevale di Viareggio 2019 e alla maestria degli artisti della cartapesta. Un percorso per scoprire i temi e i soggetti scelti dai maestri per i carri che sfileranno dal 9 febbraio prossimo nella città toscana.

La serata si è chiusa con l'esibizione, nel gremito Teatro dell'Istituto, dei figuranti del carro di Fabrizio Galli che hanno proposto speciali coreografie. Molta la curiosità da parte dei presenti sulla edizione 2019 del Carnevale. Alla serata hanno partecipato il direttore dell'Istituto italiano di cultura Paolo Grossi, la presidente della Fondazione Carnevale Marialina Marcucci, il responsabile dell'ufficio della Regione Toscana a Bruxelles Enrico Mayrhofer, il diplomatico presso la rappresentanza permanente dell'Unione Europea a Bruxelles Serena Lippi e la neo console d'Italia in Canada Silvia Costantini la quale ha proposto alla Fondazione di organizzare un evento di promozione a Montreal.

Oltre 500 mila spettatori e 27 mila abbonamenti per assistere ogni anno alle sfilate dei carri, e un fatturato derivante dalla vendita dei biglietti in continua crescita, passato da 1,6 mil. nel 2016 a 2,35 mil. nel 2018. Questi sono alcuni numeri del Carnevale di Viareggio, evento fra i più noti in Italia nel suo genere, che punta ad attrarre sempre più turisti da tutto il mondo. In questa ottica, la presentazione a Bruxelles è stata preceduta dalla promozione internazionale in Cina, e a Cannes, oltre a una presentazione del Carnevale a Milano.

Da quest'anno, anche l'UE investirà nel Carnevale attraverso i fondi strutturali, che cofinanzieranno la realizzazione di un prototipo di telaio per la copertura con vele e pannelli fotovoltaici della Cittadella dove vengono realizzati i carri.
"Un progetto fantastico, primo al mondo nel suo genere, che realizzeremo con il Distretto della nautica, lo studio di architettura Archea Associati, uno dei migliori al mondo, e aziende d'ingegneria all'avanguardia", spiega Marialina Marcucci, presidente della Fondazione Carnevale. Il termine dei lavori, che cominceranno nel corso dell'anno, è previsto nel 2020.

 


Ultima modifica: 24/01/2019 10:28:29 - Id: 16017392