Salta al contenuto Salta al menu'

Il lavoro oltre la crisi

« Indietro

Nuove imprese con il microcredito

Nuove imprese con il microcredito

Il microcredito per rendere possibile la nascita di nuove imprese di giovani, donne e persone rimaste senza lavoro. Con questo obiettivo la Regione Toscana ha stanziato risorse comunitarie – in attuazione del Por 2014-2020 – per oltre 16 milioni di euro.  Si tratta di uno degli interventi inseriti nell'ambito di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l'autonomia dei giovani -  area Fare impresa.

Il bando si è aperto lo scorso primo marzo fino ad esaurimento risorse.

Beneficiari: micro e piccole imprese, giovanili, femminili o di destinatari di ammortizzatori sociali costituite nei due anni precedenti la data di presentazione della domanda e/o persone fisiche che costituiranno l'impresa entro sei mesi dalla data di presentazione della domanda di agevolazione.

Il costo totale ammissibile del progetto non deve essere inferiore a 8000 euro e superiore a 35000 euro.

Il finanziamento da restituire a tasso zero alla Regione è di importo massimo pari a 24500 euro. La durata del finanziamento è di 7 anni.
 

APPROFONDIMENTI

  • Il comunicato ►►
  • Il microcredito sul sito Giovanisì ►►


STORYTELLING
 


CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE
 

 

 

 


Ultima modifica: 14/06/2018 09:40:24 - Id: 14465669