Salta al contenuto Salta al menu'

Rischio sismico in Toscana - banner

Vulnerabilità

Vulnerabilità Sismica edifici in Muratura (VSM)

Vulnerabilità Sismica edifici in Muratura (VSM)

Criteri per lo svolgimento di indagini diagnostiche e saggi sulle strutture

Il programma fissa i criteri per lo svolgimento di indagini diagnostiche e saggi finalizzati alla conoscenza delle strutture ed alla valutazione della qualità; dei materiali in edifici esistenti in muratura. Tende quindi a valutare la propensione della struttura portante in muratura a subire danni sotto azioni sismiche attraverso la determinazione di fattori quali: la qualità dei collegamenti, delle murature, dei solai, la forma dell'edificio e la sua posizione; prevede inoltre l'esecuzione di prove distruttive su pannelli murari al fine dì caratterizzare la resistenza meccanica delle murature.

Valutazione della vulnerabilità

Istruzioni tecniche - Criteri per lo svolgimento di indagini diagnostiche finalizzate alla valutazione della qualità dei materiali in edifici esistenti in muratura (Approvate con decreto dirigenziale n. 515 del 14 febbraio 2012)
Manuale
"Rilevamento della vulnerabilità sismica degli edifici in muratura", per la compilazione della Scheda GNDT/CNR di II livello - versione modificata dalla Regione Toscana (con allegata scheda di vulnerabilità)"

Criteri
per l'esecuzione delle indagini negli edifici in muratura, la redazione della relazione tecnica e la compilazione della scheda di vulnerabilità II liv. GNDT/CNR con riferimento alla nuove Norme Tecniche per le Costruzioni D.M. 14 gennaio 2008 (decreto dirigenziale n. 515 del 14.02.2012)

Scheda di vulnerabilità
sismica (a cura del G.N.D.T./C.N.R.)

Valutazione delle "carenze strutturali gravi" di edifici in muratura

Manuale di compilazione della scheda di valutazione delle carenze strutturali gravi degli edifici in muratura
Scheda di valutazione delle carenze strutturali gravi

Abaco delle Murature

L'accesso al portale abacomurature.it permette la consultazione e il download di dati provenienti da prove sperimentali distruttive e non distruttive eseguite sulle murature degli edifici esistenti in Toscana a supporto nella fase preliminare del processo di conoscenza di edifici in muratura. 


Ultima modifica: 14/06/2018 09:39:35 - Id: 175492
  • Condividi
  • Condividi