Salta al contenuto Salta al menu'

Tributi

In Primo Piano

Concessioni demanio idrico, regolarizzazione agevolata dell'imposta fino al 30 novembre

  La Regione Toscana, con legge regionale 68/2016 aveva ridotto l'imposta regionale sulle concessioni di aree del demanio idrico, al 50% del canone di concessione....

Tributi regionali: guida a pagamento, modulistica, contenzioso, glossario e normativa

Modulistica  Tributi e sanzioni tributarie Contenzioso tributario vai alla pagina dedicata Come rateizzare le sanzioni tributarie ed amministrative Come...

Guida alla tassa automobilistica

Chi deve pagarla, quando, quanto e come pagare   Quando e quanto si paga la tassa automobilistica : consulta il tariffario regionale 2017 (file pdf) ...

Tributi regionali: servizio di pagamento online

Puoi pagare comodamente online sulla piattaforma Iris di Regione Toscana: https://iris.rete.toscana.it/public/

Veicoli trasformati a gpl o metano nel 2015: esenzione bollo per tre anni

Tributi regionali, tassa automobilistica

Veicoli trasformati a gpl o metano nel 2015: esenzione bollo per tre anni

Fruiranno automaticamente dell'agevolazione i veicoli il cui sistema gpl o metano sarà collaudato entro il 31 gennaio 2016.


La Regione Toscana ha introdotto a fine anno, con la legge finanziaria per il 2015 (legge regionale del 29.12.2014 n. 86/2014), l'esenzione triennale dal bollo auto per tutti quei veicoli, indipendentemente dalla loro categoria euro e dalla loro potenza, nei quali sarà installato il sistema a gpl o a metano nel periodo 1 gennaio-31 dicembre 2015, con collaudo dello stesso, successivamente all'immatricolazione, entro il 31 gennaio 2016. Per godere dell'esenzione triennale, il contribuente non dovrà fare nessuna richiesta alla Regione Toscana: l'agevolazione fiscale sarà infatti attribuita automaticamente, sulla  base dei dati in ingresso al sistema informativo regionale di gestione della tassa auto, il quale si interfaccia con l'utente con la piattaforma telematica Iris.

Due esempi di funzionamento dell'esenzione triennale del bollo: collaudo in gennaio e collaudo in febbraio.
1) Un veicolo trasformato da benzina a benzina/GPL o benzina/metano con collaudo nel mese di gennaio, per il quale il mese di rinnovo del pagamento del bollo è gennaio, l'esenzione avrà effetto già dal 2015, con primo bollo da pagare, a fine esenzione, a gennaio 2018.
2) Per un veicolo, sempre con mese di rinnovo del pagamento del bollo a gennaio, il cui nuovo impianto benzina/GPL o benzina/metano viene invece collaudato in febbraio, ossia nel mese successivo alla scadenza per il pagamento del bollo, l'ecoincentivo avrà effetto dal 2016, fermo restando la sua validità per tre anni, con primo bollo da pagare, a termine esenzione, a gennaio 2019.

Riferimento normativo: l'articolo 4, capo I, sezione II della legge regionale n. 86/2014 (che ha modificato l'articolo 1 ter della legge regionale n. 52/2006): "Sono esentati dal pagamento della tassa automobilistica regionale, per tre annualità, gli autoveicoli appartenenti alle categorie M1 e N1 su cui viene installato un sistema di alimentazione a GPL o metano. L'esenzione opera a condizione che:
a)l'installazione del sistema si effettuato dal 1° gennaio 2015 al 31 dicembre 2015;
b)il collaudo del sistema sia effettuato entro il 31 gennaio 2016.
Le tre annualità decorrono:
a)dal periodo d'imposta seguente a quello durante il quale avviene il collaudo, qualora il medesimo sia effettuato oltre la scadenza del termine ordinario per il pagamento della tassa automobilistica;
b)dal periodo d'imposta nel quale avviene il collaudo, qualora il medesimo sia effettuato entro la scadenza del termine ordinario per il pagamento della tassa.


Ultima modifica: 17/02/2016 10:00:40 - Id: 12204560