Salta al contenuto Salta al menu'

Incentivi per sostegno occupazione

In Primo Piano

Por Fse 2014-2020, incentivi 2016 per l'occupazione nelle aree di crisi

Scadenza prorogata al 29 dicembre 2017 ore 12. Incentivi a imprese e datori di lavoro in favore dell'occupazione nei territori comunali di Piombino, Campiglia Marittima, San Vincenzo –...

Nuovo piano per i lavori socialmente utili

      "Più di 2mila lavoratori perderanno nei prossimi mesi qualsiasi forma di copertura sociale nelle aree di crisi della Toscana: Livorno, Massa...

Incentivi 2016-2017 per l'occupazione nelle aree di crisi

le imprese ammesse e quelle escluse dal contributo La Regione Toscana, con  decreto dirigenziale n. 9854 del 30 giugno 2017  ha  approvato gli elenchi della...

Integrazione al reddito per i lavoratori che aderiscono ai contratti di solidarietà

Domande rimaste escluse, a causa della sospensione dell'intervento, entro il 28 febbraio, utilizzando la modulistica degli uffici regionali

Sperimentazione dell'azione pilota organizzata nell'ambito del progetto SMARTinMED

Sperimentazione dell'azione pilota organizzata nell'ambito del progetto SMARTinMED

La Regione Toscana  invita le imprese, operanti nel campo dello sviluppo e dell'applicazione di tecnologie pulite e delle energie rinnovabili, a presentare una manifestazione di interesse per la partecipazione ad una azione pilota.


Il Settore Lavoro  della Regione Toscana  è capofila del progetto europeo SMARTinMED – "Smart Interregional Cooperation Strategy for Innovation capacities in the Energy Sector on the MED area", finanziato dal Programma di Cooperazione Territoriale Europea "MED" attraverso il FESR. Il progetto mira a sostenere processi di capacity building delle imprese  e le rispettive potenzialità di sviluppo e occupazione  nei settori delle energie rinnovabili e dell'efficienza energetica.  


SMARTinMED include 10 partner provenienti da 9 regioni mediterranee di 6 paesi europei (Italia, Francia, Grecia, Spagna, Portogallo, Croazia)


Obiettivo
Una delle attività principali del progetto consiste nella realizzazione di azioni pilota nelle 9 regioni partner. Le azioni pilota si inseriscono all'interno del WORK PACKAGE 4 (WP4), il cui obiettivo è quello di analizzare e comprendere il ruolo dei modelli di business per le imprese  operanti nel campo dello sviluppo e dell'applicazione di tecnologie pulite e delle energie rinnovabili, come elemento centrale di innovazione non tecnologica.
Il WP4 intende, da un lato, sensibilizzare le imprese sull'importanza della scelta dei business model quale fattore di successo imprenditoriale, testando modelli innovativi durante le azioni pilota, dall'altro fornire ai policy maker indicazioni utili alla definizione di opportuni strumenti di supporto a favore delle imprese incentrati sui modelli di business.


L'azione pilota consiste quindi nel testare concrete modalità di introduzione di innovazioni non tecnologiche, incentrate su di un diverso modello di business, all'interno delle imprese, con l'obiettivo di migliorarne le capacità competitive e occupazionali nel medio - lungo periodo.


La Regione Toscana  intende selezionare 4 imprese toscane per partecipare all'azione pilota del progetto SMARTinMED. 

Oggetto della collaborazione
La partecipazione delle imprese selezionate sarà a titolo gratuito, non essendo previsto alcun rimborso o contributo per la sperimentazione. Le imprese parteciperanno su base volontaria al test del modello di business definito da SMARTinMED al fine di validare le ipotesi formulate e da verificarne i risultati, sulla base delle attività indicate al punto 5. L'oggetto della collaborazione, per gli elementi che lo contraddistinguono, non rientra nel campo di applicazione degli artt. 107 e 108 del TFUE.


Modalità di presentazione della manifestazione di interesse
Si invitano le imprese toscane a presentare una manifestazione di interesse per la partecipazione all'azione pilota organizzata dalla Regione Toscana nell'ambito del progetto SMARTinMED, ENTRO Il 2 dicembre 2014 alle ore 16.00, inviando la scheda di candidatura, debitamente compilata e firmata via fax o a mezzo PEC a:

REGIONE TOSCANA
Settore Lavoro
Fax: +390554382020
PEC:  regionetoscana@postacert.toscana.it
Oggetto: Progetto SMARTinMED: Candidatura per la sperimentazione – c.a. Francesca Giovani

Per maggiori informazioni è possibile consultare l'Avviso dell'azione pilota Progetto SMARTinMED.


Ultima modifica: 28/11/2014 14:54:49 - Id: 12096628