Salta al contenuto Salta al menu'

Bandi per la cultura

Sostegno alle sale d'essai

Progetto Regionale "Sistema Cinema di qualità in Toscana"

Sostegno alle sale d'essai

Avviso pubblico

mercoledì, 08 gennaio 2014 07:00
venerdì, 28 febbraio 2014 23:59
Non specificato

Il Decreto dirigenziale n. 5687 del 16/12/2013 definisce le modalità applicative del progetto regionale "Sistema Cinema di qualità in Toscana" - Linea di Azione "Sostegno alla qualificazione culturale della programmazione delle sale cinematografiche e delle piccole multisala" (approvato con Delibera di Giunta regionale n.1071 del 9/12/2013) con la relativa modulistica per la presentazione delle domande di contributo.
A seguire sono dunque riportati l'avviso pubblico e la documentazione da presentare da parte dei soggetti che presenteranno domanda di contributo.

1) Allegato  A - Avviso pubblico in cui sono dettagliati soggetti beneficiari, requisiti di ammissibilità, modalità di assegnazione dei contributi

2) Allegato B - Domanda di contributo

3) Allegato C - Dichiarazione Ires e adeguamento all'articolo 20 della legge regionale n. 65/201

4) Allegato D - Scheda identificativa del soggetto

5) Allegato E - Scheda Progetto

6) Allegato F - Dichiarazione di Impegno (da presentare esclusivamente da parte di coloro che intendono aderire al progetto "Quelli della Compagnia" come dettagliato nell'Avviso - Allegato A)

7) Copia della documentazione inviata al Ministero per i Beni e le attività culturali entro il 31/01/2014 attestante l'effettuazione della programmazione d'essai nel corso del 2013 secondo le percentuali stabilite dal D.lgs. 28/2004 e relativo D.M. Attuativo

L'istanza di contributo (Allegato B) corredata dalla documentazione sopra dettagliata nei punti 2, 3, 4, 5, 6, e 7 (utilizzando l'apposita modulistica per i punti da 2 a 6 e ricordato che l'allegato F di cui al punto 6 deve essere presentato solo da coloro che intendono aderire al progetto "Quelli della Compagnia" come dettagliato nell'Avviso - Allegato A) deve essere trasmessa, entro e non oltre il 28 febbraio 2014 a:
Regione Toscana, Settore Spettacolo - via Farini, n.8, 50121 - Firenze
attraverso una sola delle seguenti modalità:

  • a mezzo raccomandata A.R. (farà fede il timbro postale);
  • tramite posta certificata (farà fede il tracciato elettronico di invio della corrispondenza telematica) all'indirizzo: regionetoscana@postacert.toscana.it;
  • tramite interfaccia web ap@ci per accedere al quale è necessario registrarsi all'indirizzo https://web.e.toscana.it/apaci/ selezionando quale ente pubblico destinatario regione Toscana Giunta (farà fede il tracciato elettronico di invio della corrispondenza telematica).


Responsabile del procedimento:
Ilaria Fabbri

Regione Toscana

Lucrezia Pinzani
tel. 055. 4382627
lucrezia.pinzani@regione.toscana.it


Ultima modifica: 20/10/2017 16:03:05 - Id: 11331618