Salta al contenuto Salta al menu'

Malattie rare

In Primo Piano

Centro di ascolto per le malattie rare

Un servizio telefonico di aiuto e orientamento nel percorso di cura di una malattia rara. Dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 18.00
« Indietro

Sostegno all'assistenza domiciliare per persone con Sindrome laterale amiotrofica

Sostegno all'assistenza domiciliare per persone con Sindrome laterale amiotrofica

Delibera Giunta regionale n.721 del 3 agosto 2009

Le persone residenti in Toscana in situazione di non autosufficienza ed affette da malattie dei motoneuroni, in particolare da Sla, che si trovano nella fase avanzata della malattia e sono assistite a casa potranno beneficiare di un assegno mensile fino a un valore massimo di 1.500 euro.

L'assegno è destinato a sostenere le funzioni di un care-giver, che sia un familiare o un'altra persona, in entrambi i casi in regola con la normativa in materia di rapporti di lavoro, scelto dall'assistito o dalla famiglia, che svolgerà attività di aiuto e supporto alla persona, con particolare riferimento ai casi di perdita della capacità di generare reddito da parte del nucleo familiare stesso.

Scarica il testo della delibera Giunta regionale n.721 del 3 agosto 2009


Ultima modifica: 27/09/2017 15:34:29 - Id: 49042